Raoul Bova, avete mai visto il figlio Leon? Il 20enne è bellissimo [Foto]

Attore d’anni sulla cresta dell’onda Raoul Bova non è solo un uomo affascinante e bellissimo ma anche un’artista di talento che ha saputo dimostrare d’essere in grado d’interpretare qualsiasi ruolo: dalla commedia al filone drammatico. Persona particolarmente riservata nonostante la popolarità conquistata ha cercato sempre di proteggere la sua vita privata. Oggi legato alla bellissima Rocio Munoz Morale da cui ha avuto due splendide figlie, Bova ha alle spalle un lungo matrimonio con Chiara Giordano.

Raoul Bova Solonotizie24

Raoul Bova entusiasta del figlio Leon: è un bravissimo artista!

Dall’unione con la produttrice sono nati due figli oggi adulti che hanno un bellissimo rapporto con entrambi i genitori. Nonostante una separazione non facile dove la Giordano non ha nascosto d’aver molto sofferto, la produttrice è riuscita a mantenere una relazione amichevole e civile con l’ex marito e questo per il bene dei figli. Il primogenito dell’attore  Alessandro Leon 20enne ha una passione per l’arte, è un ragazzo molto bello e sta seguendo i suoi sogni senza l’appoggio dei genitori.

Recentemente Leon ha organizzato la sua prima mostra, un debutto a cui hanno partecipato con entusiasmo sia Bova che la Giordano. Quest’ultima poi entusiasta del successo del figlio ha condiviso sui social uno scatto dove il primogenito appare con il padre: Tutti insieme alla mostra del nostro artista del cuore. Oggi con le tue opere, dipinti, sculture e pensieri ci hai emozionato!”.

Alessandro Leon- Bova fonte Instagram

Leggi anche —->”Volevano un riscatto” scatta la denuncia: furto Raoul Bova

Raoul Bova papà molto presente per Leon e Francesco

Raoul Bova, nonostante la separazione avvenuta quando Leon e Francesco erano già grandi, è un papà molto presente per i suoi figli. Cerca di dargli tutto il sostegno morale e economico di cui hanno bisogno, ma l’invita spesso a comprendere cosa desiderano fare nella loro vita.

Leggi anche —->Rocio Munoz Morales appena sveglia, capelli raccolti e intimo di seta bianca: uno splendore

L’attore ha più volte dichiarato che i due ragazzi non amano essere considerati dei figli di per questo evitano, se possono, d’essere associati ai genitori: Non vogliono fare i raccomandati. Fino a qualche tempo fa non volevano nemmeno che si sapesse chi era il papà. I miei figli non sanno cosa faranno da grandi.” Bova ha poi concluso: “Gli ho spiegato che, anche se vivono in una condizione agiata, un giorno la madre e io non ci saremo più. Dovranno pur fare qualcosa per guadagnarsi da vivere.”