Charlene di Monaco ha rischiato la morte: il Principe Alberto sotto shock

I mesi trascorsi in Sud Africa per la Principessa Charlene continuano a essere costellati dal mistero, dato che nessuno dal Palazzo reale dei Grimaldi avrebbe intenzione di dire la verità su cosa sia realmente accaduto alla moglie del Principe Alberto.

La famiglia Grimaldi si prepara al Natale ma, a quanto pare, non sarà quello desiderato dalla Principessa e nemmeno dai suoi familiari.

Nel corso delle ultime settimane si era parlato di un possibile ritorno a Monaco, ma anche questa nuova speranza per la Principessa e i figli, i quali saranno costretti a vivere le festività lontani dalla propria madre.

Charlene di Monaco ha davvero rischiato di morire?

Nel corso delle ultime ore a far sfumare ogni possibilità di ritorno a Palazzo Grimaldi in vista del Natale è stato il giornalista Stephane Bern, legato alla famiglia reale dei Grimaldi che, come riportato anche dal magazine Oggi, ha dichiarato: “Charlene ha passato un anno molto difficile con tutti problemi di salute che ha avuto. Non tornerà a Monaco per Natale, ma ci sono buone speranze che per l’anno nuovo i piccoli Jacques e Gabriella possano riavere la mamma a casa”.

A lasciare senza parole i sudditi del Principato però sono stati i rumors della stampa secondo cui la Principessa, durante il soggiorno in Sud Africa, abbia davvero rischiato di morire.

LEGGI ANCHE -> Marica Pellegrinelli ritrova l’amore dopo Ramazzotti: il fidanzato è una nota super star

LEGGI ANCHE -> Harry sfrutta ancora la Regina Elisabetta: l’inganno contro la corona

“È stato traumatico per lei…”

La diffusione del nuovo gossip ha stravolto sia Charlene di Monaco, che i familiari, in particolar modo il Principe Alberto ancora sotto shock per quanto accaduto alla moglie e, per certi versi, stanco anche dei rumors della stampa.

A rompere il silenzio è stata la cognata della Principessa, Chantell, che circa le condizioni di salute della moglie del Principe Grimaldi ha rivelato: “Che sia quasi morta non è vero! Aveva difficoltà a mangiare dopo gli interventi e così sì, ha perso molto peso ma solo perché poteva alimentarsi unicamente con cibi morbidi e liquidi… Ha subito molte operazioni in poco tempo e questo l’ha molto stressata. È stato traumatico per lei affrontare il dolore, gli interventi e la pressione dei media mentre era lontana dalla sua famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.