WhatsApp, come scoprire se qualcuno ti spia: attenzione a questo segnale

WhatsApp è una piattaforma di messaggistica istantanea molto popolare, usata a livello mondiale sia per lavoro che in forma privata si avvale di numerose funzioni come quella di realizzare comunicazioni fra gruppi che condividono più cose in comune. Croce e delizia per molti nessuno oggi può fare a meno d’avvalersi di questa app che come tutti i social permette anche d’essere visti anche da chi non è fra i propri contatti. 

whatsapp-solonotizie24

WhatsApp privacy non garantita

Considerata soprattutto un app di messaggi, WhatsApp deve anche essere vista come un social e alla pari di quelli più popolari come Facebook o Instagram conserva molti dei nostri dati ma anche la cronologia dei messaggi. Detto ciò come ogni app ha delle falle facilmente superabili che permettono a chi non ha buone intenzioni d’appropriarsi d’alcune informazioni condivise e decisamente molto privati. E’ possibile tuttavia scoprire come e chi spia la nostra rete…

Nonostante per avere un contatto su WhatsApp occorre aver registrato nella propria rubrica quel determinato utente, comportamento questo che dovrebbe garantire maggiore sicurezza rispetto ai messaggi inviati, la nota applicazione non è poi così sicura: la privacy a quanto pare può essere facilmente violata. Per apportare una maggiore protezione al profilo della piattaforma l’app ha recentemente inserito alcune modalità per controllare gli accessi attivi.

WhatsApp-messaggistica istantanea- Solonotizie24

Leggi anche–>Whatsapp, qual è il trucco per leggere un messaggio cancellato?

WhatsApp, i metodi anti-spia

Avvalersi di tutti i vantaggi offerti da WhatsApp per tutelare la propria privacy spesso non è sufficiente per questo sono stati attutati anche dei metodi anti-spia. Tra i segnali possibili che possano indurre a pensare che qualcuno stia hackerando il vostro telefono c’è quello legato alla batteria, quando questa si scarica più velocemente del solito qualcosa di strano sta succedendo.

Leggi anche–>Il trucco WhatsApp per scoprire dove si trova un contatto

Anche un riscaldamento anomalo o suoni inaspettati possono essere rappresentativi di qualche violazione del profilo. Infine è consigliabile disattivare l’app spesso o ogni volta non si usa, molto importante è anche custodire sempre il telefono e scegliere un pin sicuro e difficilmente violabile. Comportamenti quest’ultimi che assicurano una maggiore tutela del cellulare e di tutte le informazioni annesse.