Ambra Angiolini, l’annuncio che entusiasma i fan: “Pronta a….”

Momento cult per Mediaset Extra che Domenica 5 Settembre manda in onda la maratona dedicata a Non è la Rai, il programma di successo che debuttò 9 settembre 1991 e che cambiò radicalmente il modo di fare tv. Diretto da  Gianni Boncompagni scritto da una dell’autrice più amate dello spettacolo Irene Ghergo Non è la Rai ha dato visibilità, fama e successo a moltissime icone della tv d’oggi: da Laura Freddi a Sabina Impacciatore, Claudia Gerini e ovviamente a Ambra Angiolini che fu considerata un vero e proprio fenomeno mediatico.

Ambra-Angiolini-Solonotizie24-

Ambra Angiolini star di Non è la Rai

In molti si aspettavano da parte di Mediaset una reunion dei protagonisti del format, ma i vertici di rete hanno preferito la messa in onda delle puntate più iconiche del programma che ovviamente celebreranno le tante ragazze lolite che hanno presenziato nella format ma soprattutto il ritorno in tv di Ambra che oggi è impegnata in più progetti professionali. Negli anni l’Angiolini ha infatti saputo dimostrare d’avere talento: ha partecipato a molti programmi tv e radiofonici e si è rivelato un’attrice iconica.

Attualmente è impegnata nella realizzazione della serie Le Fate Ignoranti diretta da Ferzan Ozpetek e spesso appare sui social in modo ironico e divertente. Legata per anni a Francesco Renga da cui ha avuto due figli oggi è la compagna di Massimiliano Allegri con cui vive una relazione aperta e serena. Recentemente ha difeso il suo rapporto con il coach d’alcuni haters che l’avevano insultata. 

Non è la Rai Solonotizie24

LEGGI ANCHE ->Ambra ieri e oggi, com’era e com’è l’ex ragazza di Non è la Rai: il cambiamento

Buon Compleanno Non è la Rai: 30 anni fa debuttava l’iconico show!

Non è la Rai compie 30 anni e per chi l’ha vissuto come fan considerandolo un appuntamento fisso quotidiano celebrare l’evento è davvero importante. Ambra ha sempre ricordato quell’esperienza come speciale: seppur guidata da un maestro come Boncompagni fu catapultata in un ruolo di cui non conosceva molto. Dimostrò talento e competenza e fu molto amata dal pubblico.

LEGGI ANCHE ->Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri, come procede la loro storia? Dopo la tempesta

Anche oggi Ambra è convinta che in ogni nuova esperienza per quanto nuova va affrontata con determinazione, il rischio di fallire va contemplato ma fa parte del gioco: “È giusto, anche se è uno schianto annunciato” ha dichiarato l’attrice in una recente intervista rilasciata a FQ Italia.