Denise Pipitone, indagini concentrate su una 21enne di Scalea: “Forte somiglianza”

Denise Pipitone - Solonotizie24
Denise Pipitone – Solonotizie24

Si accende di nuovo la speranza di trovare la figlia Denise Pipitone per Piera Maggio, la bambina scomparsa nel 2004 e che oggi dovrebbe avere già compiuto 21 anni. Dopo il caso di Olesya, le indagini degli inquirenti si concentrano su un’altra giovane donna di origine romena e che attualmente vive in Calabria, nella città di Scalea.

Il caso Olesya, che in un programma delle tv russa ha fatto appello affinché i media potessero aiutarla nel ricongiungersi con la sua famiglia biologica, ecco che per Piera Maggio e Pietro Pulizzi si torna a parlare di un’altra ragazza somigliante a Denise.

La donna di Mazara Del Vallo non ha mai smesso di cercare la piccola scomparsa nel 2021, certa del fatto che possa essere ancora viva dato che le ricerche incentrate sul cadavere, almeno a oggi, non hanno dato esito positivo.

Denise Pipitone - Solonotizie24
Denise Pipitone – Solonotizie24

Ancora speranza per Piera Maggio

Nel corso delle ultime settimane abbiamo avuto modo di vedere tornare alla ribalta il caso Denise Pipitone, dato che anche la Procura di Marsala ha disposto dei nuovi controlli nella casa dove abitavano all’epoca dei fatti Anna Corona e la figlia Jessica. Fin da subito è stato chiarito che si trattava di controlli con finalità di accertare se nello stabile fossero state fatti dei lavori che ne avessero cambiato lo status, anche se la stampa fin da subito ha palato di ricerche riguardanti possibili tracce di Danise, e quindi del suo corpo.

In queste ore ecco che arriva un nuovo, l’ennesimo, colpo di scena che accende ancora una volta la speranza per Piera Maggio. E se la figlia Denise attualmente si trovasse in Italia?

Denise Pipitone - Solonotizie24
Denise Pipitone – Solonotizie24

LEGGI ANCHE -> Il Paradiso delle Signore, anticipazioni 11 maggio 2021: l’amara scoperta di Agnese

LEGGI ANCHE -> Natalia Titova, cosa fa oggi dopo l’addio a Ballando con le stelle e Amici

Ventunenne somigliante a Denise in Calabria

Ricordiamo in questi anni Piera Maggio, Pietro Pulizzi (padre naturale di Denise ndr.) e l’avvocato Giacomo Frazzitta non hanno smesso di cercare nemmeno la donna rom che, tempo fa, era stata avvistata al fianco di una bambina somigliante a Denise nel cuore di Milano. In quel caso non è stato potuto raggiungere la bambina in alcun modo, ma il legale della famiglia non ha smesso di continuare le ricerche incentrate sulla donna che in quel momento si trovava al fianco della piccola, l’unica in grado di chiarire chi fosse davvero la bambina.

Denise Pipitone - Solonotizie24
Denise Pipitone – Solonotizie24

Il tutto, comunque sia, non finisce qui dato che nel corso delle ultime ore, dopo una segnalazione di un uomo circa una ragazza di 21 anni che vive a Scalea, in Calabria, e che sarebbe molto somigliante a Denise Pipitone. A confermare quanto sta accadendo è stato anche il legale Giacomo Frazzitta che al Corriere della Calabria ha dichiarato: “Ci è giunta una segnalazione e abbiamo immediatamente avvertito i carabinieri di Scalea. Chi ci ha contattato riconosceva nella ragazza una somiglianza con Denise”.
La giovane in questione non si è sottratta alle dovute verifiche fornendo anche tutte le informazioni necessarie sul suo conto, in attesa di essere messi a conoscenza della decisione della Procura di Marsala sul proseguire con l’esame del DNA oppure no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.