Pier Silvio Berlusconi, colpo grosso a Mediaset: il manager sempre più in alto

Orgoglio e soddisfazione per Mediaset che dopo 5 anni di trattativa ha chiuso l’accordo con i Francesi di Vivendi destinato alla realizzazione di MediaForEurope, progetto ambizioso voluto con determinazione dall’AD dell’azienda di comunicazioni Pier Silvio Berlusconi. L’amministratore delegato di Mediaset ha riferito al TG5 tutta la sua soddisfazione per aver raggiunto questo traguardo che nel prossimo futuro cambierà notevolmente la comunicazione in Europa.

Pier Silvio Berlusconi: “E’ un progetto ambizioso”

“Dopo cinque anni di stallo, ora Mediaset potrà finalmente iniziare a costruire quella casa pan-europea della televisione che progettiamo da tempo e investire nuove risorse in contenuti e tecnologia”. Berlusconi ha poi aggiunto quanto sia ambizioso il progetto, ma soprattutto impegnativo e importante: “E’ un progetto ambizioso e innovativo destinato a generare valore e posti di lavoro.” Il fatto poi che sia un’azienda italiana ai vertici di un cambiamento radicale nelle comunicazioni europee del futuro rende l’AD ancora più orgoglioso.

Partecipare ad una rivoluzione di questo genere che segnerà un modo nuovo di comunicare, abbracciando tv, ma anche il digitale e il web è qualcosa che Mediaset ha voluto con determinazione coscienti di far parte del traino di un cambiamento che va oltre il territorio nazionale. Il progetto abbraccia un mondo in evoluzione che necessita d’essere esplorato e compreso di cui l’Italia ha bisogno di farne parte per la sua crescita economica. Anche in termini di posti di lavoro l’accordo internazionale tra Vivendi e Mediaset sarà sicuramente propositivo e rassicurante e di questo Pier Silvio Berlusconi n’è certo.

Pier Silvio Berlusconi fonte TG5

Leggi anche —->Pier Silvio Berlusconi, chi è e cosa fa Billy: il (bellissimo) cugino sconosciuto

Mediaset, bilancio 2020 in positivo

Grazie all’accordo con Vivendi Mediaset aggiunge un punto in più alla sua ascesa al successo. Pier Silvio Berlusconi non può non essere soddisfatto dei risultati ottenuti dalla sua azienda che nell’ultimo anno nonostante la pandemia in corso ha prodotto incrementi d’auditel e d’ascolti, grazie anche a delle scelte ben mirate su personaggi e programmi tv.

Leggi anche —->Pier Silvio Berlusconi irruzione a Verissimo: Non lo mandate in onda| Toffanin in lacrime

Ogni canale gestito dal’AD di Mediaset è diretto secondo una strategia di comunicazione per definita e questo ha portato solo esiti positivi. Nel 2020 Mediaset come gruppo televisivo ha portato a casa un utile netto, ed è una delle poche aziende italiane tv ad essere riuscita nell’impresa in un periodo non facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.