“Ha sintomi preoccupanti”, Uomini e Donne: il caso covid

Nuovo momento difficile da affrontare per Teresa Cilia che, reduce da un delicato intervento al cuore, ha annunciato ai fan delle problematiche di salute legate al marito Salvatore Di Carlo, positivo al Codiv. Ecco come sta l’ex di Uomini e Donne.

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di vedere Teresa Cilia che attraverso la pubblicazione di alcuni video nei quali ha raccontato di essere in attesa di una delicata operazione al cuore, senza scendere nei dettagli di ciò che le era successo.

Adesso l’ex di Uomini e Donne era tornata a casa dal marito, ma ecco che per la coppia arriva una nuova difficoltà da affrontare adesso che Salvatore Di Carlo ha scoperto di esser stato contagiato dal Coronavirus.

Teresa Cilia Salvatore Di Carlo - Solonotizie24
Teresa Cilia Salvatore Di Carlo – Solonotizie24

Salvatore Di Carlo positivo al Covid

A tenere banco nel mondo del web in queste ore troviamo la pubblicazione di un messaggio molto particolare da parte di Teresa Cilia che riguarda proprio Salvatore Di Carlo: “Scusate l’assenza ma, purtroppo, mio marito ha preso il Covid. Sono stati due giorni un po’ così. Io sono in attesa di vedere se anche io risulterò positiva, ma devo aspettare dieci giorni perché io non ho sintomi. Mio marito non sta tanto bene, ha sintomi preoccupanti, ha un brutta tosse… quindi sto un po’ così”.

Teresa Cilia Salvatore Di Carlo - Solonotizie24
Teresa Cilia Salvatore Di Carlo – Solonotizie24

Come sta Teresa Cilia?

La preoccupazione dei fan della coppia si è concentrata anche su Teresa Cilia, dato che nelle settimane precedenti ha subito l’operazione a cui abbiamo fatto riferimento in precedenza.

LEGGI ANCHE -> Serena Rossi, che titolo di studio ha la conduttrice di Canzone Segreta

LEGGI ANCHE -> L’Isola dei Famosi, Giorgio Manetti contro la produzione: l’ex cavaliere deluso

A chiarire tutto, anche in questo caso, sempre Teresa Cilia che in un video condiviso su IG Stories ha dichiarato: “Sono in questa stanza da due giorni ed esco solo per cucinare, perché siamo stati insieme e quindi non avrebbe senso andare via e far rischiare anche la mia famiglia”. Infine: “Ho ricevuto molti messaggi da parte vostra in merito alla mia assenza, ma è dovuta appunto da questo momento di confusione che ho in testa, oltre un po’ d’ansia dato che non si capisce la prassi di tuta questa situazione. Io mi sono rinchiusa in casa non appena appreso il risultato del tampone di mio marito… qualora dovessi avere dei sintomi devo comunque allertare il medico”.