Meteo settimana: incredibile l’estate a novembre

Le previsioni meteo per la prossima settimana: temperature e sole, ma nebbie al Nord

meteo
Si va in spiaggia a Novembre

Le immagini delle persone in spiaggia o a passeggio sul lungomare, al di là delle regole del DPCM, fa chiedersi ‘ma in che mese siamo?’ Già perché un novembre così piacevolmente mite e soleggiato non è molto comune. Le previsioni per la prossima settimana insistono in una direzione ‘estiva’.

Leggi anche -> Meteo inverno 2020/21 come sarà: ecco le previsioni

Il giorno di San Martino, ossia l’11 novembre, è tradizionalmente una giornata tiepida tanto da essere rinominata ‘estate di San Martino’. Dunque se è vero che belle giornate capitano anche in pieno autunno, anche a novembre, molto raramente capita un lungo periodo di caldo come quello che stiamo vivendo.

Previsioni meteo per la settimana dal 9 novembre

Il bel tempo che imperversa ormai da fine ottobre sull’Italia non ha intenzione di lasciarci nemmeno nella prossima settimana. Ci aspetta un’altra settimana dal sapore primaverile. Possiamo dunque attendere a tirare fuori i maglioni pesanti e i cappotti.

Ma non temete il freddo arriverà ben presto e rimpiangeremo queste giornate tiepide. Già dopo la metà di novembre verremo sopresi da un’ondata gelida proveniente dalla Russia. Una vera e propria montagna russa delle temperature: dal caldo al freddo.

Lunedì 9 novembre la settimana inizia nel migliore dei modi: anticiclone protagonista con sole su tutta la Penisola, con qualche nuvola di troppo al Nord. E sempre al Nord avremo un altro protagonista ben poco gradito: la nebbia.

D’altronde in questo periodo la presenza dell’Alta Pressione favorisce la formazione di banchi di nebbia sulla Val Padana e le zone interne del Centro. In queste aree le temperature saranno più fredde per via del minor irraggiamento solare.

Martedì 10 novembre stesso copione, mentre mercoledì assisteremo ad un peggioramento nelle zone della Val Padana e nelle vallate del Centro. Ciò perché le nebbie si faranno più consistenti e con le nubi basse aumenterà l’umidità dunque non si esclude qualche locale pioggia anche sul Levante Ligure e le coste dell’Alta Toscana. Altrove, da Nord a Sud, splenderà il sole con un cielo terso.

Sul finire della settimana le cose potrebbero andare a complicarsi. L’Anticiclone tenderà a muoversi verso oriente, le correnti atlantiche potrebbero insinuarsi portando maltempo sulla costa occidentale. Un po’ di instabilità si farebbe largo preparando il terreno per le correnti glaciali della Russia.

Le temperature registreranno come abbiamo detto dei valori al di sopra della media del periodo. In particolare sui valori massimi che saranno più alti di 4/5 gradi rispetto alla norma, mentre quelli minnimi saranno in linea con il periodo al Nord e al Centro, più alti al Sud.

A Roma ad inizio settimana si registreranno 21 gradi, 22 a Napoli e 23 a Cagliari e Palermo. A Firenze 20 gradi, 18 a Bolzano e Trento, 15 a Venezia. Più fresco a Bologna e Milano con appena 13 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.