Roberto Mancini ha il Covid, contagiato anche il ct della Nazionale

Roberto Mancini ha il Covid, contagiato dal cosonavirus anche ct della Nazionale.

roberto mancini covid
Roberto Mancini (Foto @MrRobertoMancini/Facebook)

Continua inarrestabile l’avanzata del Covid-19 tra i vip italiani. Poco fa è uscita la notizia che anche il ct della Nazionale di calcio, Roberto Mancini, ha il Covid.

Mancini sta bene, è asintomatico e si trova in isolamento presso la propria abitazione. Ecco cosa è successo.

Leggi anche –> Dpcm, sport in zona rossa: cosa si può e cosa no all’aperto

Roberto Mancini ha il Covid, contagiato il ct della Nazionale

L’ex calciatore e commissario tecnico sarebbe risultato positivo al coronavirus a seguito del pre-screening effettuato per il raduno di domenica. Riferisce Repubblica. Si tratta di uno dei controlli periodici disposti dalla Figc per i componenti degli staff tecnici delle Nazionali, in vista degli impegni nelle competizioni Uefa.

Una volta che la Ficg ha scoperto la positività al virus di Mancini ha avvisato subito la Als competente per territorio.

Il commissario tecnico potrà unirsi al raduno della Nazionale di calcio a Coverciano quando avrà completato il percorso previsto dalle norme e dai protocolli Uefa Return to play e Figc.

A sostituirlo in panchina sarà il vice Alberico Evani.

Tra gli altri nomi illustri cotagati di recente ricordiamo Virginia Raggi, Alessandro Cattelan e Iva Zanicchi. Mentre il presentatore tv Carlo Conti, che aveva annunciato la propria positività una settimana fa, oggi è stato ricoverato in ospedale.

Leggi anche –> Covid, Ippolito: “Pandemia? Dovremo conviverci per tutto il 2021”

L’ultima foto pubblicata da Roberto Mancini su Instagram in cui omaggia Sean Connery.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sei stato il più grande Sir Sean #Connery😢r.i.p

Un post condiviso da Roberto Mancini (@mrmancini10) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.