Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli hanno un aereo privato? La verità

Stanno ultimamente circolando le voci su un possibile aereo privato di Bonolis e la sua Sonia. Ma qual è la verità?

I due si sono sposati nel 2002 e, da allora, non si sono più separati. Dalla loro storia d’amore sono anche nati i tre figli Silvia, Davide e Adele. Bonolis era stato anche sposato con la psicologa americana Diane Zoeller, e da lei aveva già avuto i due figli Stefano e Martino.

Pare che la coppia abbia un aereo privato: sono vere queste indiscrezioni che circolano sui due?

Le voci sull’aereo

A far ritornare alla ribalta le innumerevoli voci su un presunto aereo privato della coppia è stata Nathaly Caldonazzo, attuale concorrente de ‘Il Grande Fratello Vip‘ (programma a cui sta partecipando la Bruganelli in qualità di opinionista).

A tal proposito, Nathaly ha definito Sonia come una persona acida e che fa battute cattive. “Troverò anche io con un aereo privato che mi porta in giro“, ha detto poi, “Se quello è avere storie siamo a cavallo“. Da quel momento, i numerosissimi telespettatori hanno iniziato a domandarsi se Paolo Bonolis e sua moglie avessero davvero un aereo privato. Ecco un po’ di chiarezza sulla questione.

La verità sull’aereo privato

Queste voci stanno facendo il giro del web anche perché, in passato, la Bruganelli ha postato sui suoi profili social uno scatto che la ritraeva insieme a suo marito a bordo di un aereo privato. Da allora, la notizia non ha smesso di correre e molti italiani non si sono risparmiati le critiche.

A rompere il silenzio è stata la stessa Sonia, che ha confessato quanto la loro scelta di avere un aereo privato sia dipesa soprattutto dalle necessità della figlia.

LEGGI ANCHE -> Paolo Bonolis, chi c’era prima di Sonia Bruganelli: ecco Diana, suo primo amore

Quando vi ‘incarognite’ per l’aereo privato“, ha infatti detto la Bruganelli, “sappiate che è anche un modo per poter rendere la vita più facile a Silvia. Chi di voi se potesse non lo farebbe?“.

LEGGI ANCHE -> Sonia Bruganelli: “Paolo Bonolis mi aspetta sveglio, ma…”

Questa non è però stata l’unica volta in cui Sonia ha parlato del loro aereo di famiglia. La donna ha infatti poi risposto a Nathaly Caldonazzo affermando: “Ora l’aereo privato me lo pago io con il mio lavoro. Ancora lì stai?“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.