Il male di Charlene: cosa sta curando davvero la Principessa di Monaco

Lo stato di salute della Principessa di Monaco continua a preoccupare i cittadini. Charlene appare sempre più magra, stanca e provata. Inoltre non appare più in pubblico come prima. Un fatto che ha destato molti sospetti.

Che cos’ha la principessa di Monaco?

Charlene di Monaco continua, suo malgrado a far preoccupare i cittadini. La splendida principessa appare sempre più provata dal malessere che accusa. Il suo repentino cambiamento fisico è stato per molti un segnale di allarme che non è passato inosservato.

Magra, affaticata, stanca, Charlene dopo aver destato preoccupazione per il suo stato di salute ha scelto di  non presenziare alle cerimonie pubblico, almeno fino a quando non starà meglio.

La trasformazione fisica di Charlene, congiuntamente al ritiro dalla scena monegasca ha fatto azzardare le teorie più disparate. C’è chi ha ipotizzato che la principessa abbia contratto il Covid, chi invece ha sospettato che stesse combattendo contro una malattia oncologica.

Charlene di Monaco, la principessa ha un tumore? Le parole di Alberto

Ma, il principe Alberto ha di volta in volta negato, smentendo tali supposizioni. L’ultima smentita del principe riguarda le dichiarazioni riportate da People. Il sovrano ha chiarito che: “non si tratta di Covid, né di patologie oncologiche”.

Poi ha smentito anche la presunta crisi di coppia che in molti hanno sospettato, aggiungendo: “Il motivo per cui la principessa non si mostra in pubblico non è legato a un problema di coppia e – se proprio devo rispondere a tutte le insinuazioni – neanche a questioni legate a interventi di chirurgia plastica”.

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, problemi per Roberta: Luca si alza e ne va, caos in studio

LEGGI ANCHE -> Damiano dei Maneskin con barba incolta e baffetti: eccolo come non si era mai visto

Il principe Alberto ha concluso dicendo che:  “il forte deperimento fisico e psicologico, causato dalla malattia degli ultimi mesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.