Charlene di Monaco, come sta davvero la Principessa: il padre rompe (finalmente) il silenzio

In seguito ai lunghi mesi trascorsi in sud Africa Charlene di Monaco ha fatto ritorno nel Principato ma senza apparire in pubblico. Secondo quanto riferito dallo stesso reggente della famiglia Grimaldi la moglie sarebbe stanca e provata da quello che ha vissuto nell’ultimo periodo per questo ora si trova in un posto segreto per recuperare le forze e l’energia necessaria per affrontare la vita di corte ma anche quella famigliare con i suoi figli.

charlene-di-monaco-primo piano

Charlene di Monaco come sta oggi la principessa

Questa la versione ufficiale su quanto sta succedendo a Charlene ma a quanto pare l’improvvisa scomparsa della reale sembra nascondere qualcosa di misterioso. Ufficialmente Charlene nonostante la grave infezione contratta lo scorso Maggio in Sud Africa dove si trovava per un evento benefico e le ripetute operazione starebbe meglio, sarebbe solo indebolita a causa di quello che ha vissuto e in questo momento deve poter stare tranquilla e vivere la convalescenza in modo sereno, lontano da ogni interferenza.

Il mistero su quello che sta in realtà succedendo a Charlene è stato poi alimentato d’alcune dichiarazioni lasciate dal padre dell’ex campionessa di nuoto. Michael Wittstock ha dichiarato al magazine sud africano You d’essere molto preoccupato per la figlia anche se è certo che grazie al suo carattere determinato riuscirà a superare questi giorni difficili: “Supererà tutto questo e ne uscirà più forte”. Il 75enne ha poi sottolineato che la figlia è forte e dal fisico temperato e questo l’aiuterà a guarire: “Charlene si sottoponeva ad allenamenti durissimi”. E ancora: “Nuotava ogni giorno per venti chilometri”. 

Charlene Monaco Notizie fonte Instagram

Leggi anche–>Charlene di Monaco è la nuova Principessa triste? La verità sulla moglie del Principe Alberto

Charlene di Monaco, il padre: “Non sono andato in Sud Africa per colpa del Covid”

Wittstock senior ha anche spiegato come mai lui e la moglie non sono mai andati a trovare Charlene quando era ricoverata in Sud Africa. L’uomo ha rivelato che a causa del Covid ha evitato insieme alla moglie di viaggiare, non solo si sarebbero potuti contagiare ma avrebbero potuto aggravare la situazione della figlia.

Leggi anche–>Charlene di Monaco ridotta in lacrime da Alberto: disastrosa umiliazione in pubblico

Parole quelle del padre della principessa di Monaco che sembrano confermare quanto Charlene è stata male, per alcuni addirittura ha rischiato di morire nonostante le dichiarazioni ufficiali soprattutto quelle di corte hanno sempre rassicurato l’opinione pubblica.