Giorgio Manetti, confessioni bollenti su Gemma: cosa ha detto il gabbiano

Il Gabbiano di Uomini e Donne ha raccontato dei dettagli inediti la sua storia d’amore con Gemma Galgani. Giorgio Manetti non ha indugiato sui dettagli. Ecco cosa ha svelato l’ex cavaliere del Trono Over.

Uomini e Donne, Giorgio Manetti ricorda così Gemma Galgani

Uomini e Donne è il talk sui sentimenti più amato delle televisione italiana. Tra i protagonisti più apprezzati e mai dimenticati, delle passate edizioni c’è di certo Giorgio Manetti, ex storico di Gemma Galgani.

I due hanno vissuto una storia che ha tenuto i telespettatori con il fiato sospeso. Tra loro le emozioni sono state intense, ma purtroppo non c’è stato un lieto fine da loro. A distanza di anni, Giorgio è tornato sulla sua storia con Gemma, sviscerando anche momenti intimi che ha vissuto con Gemma.

Intervistato da Fanpage, Giorgio ha raccontato che con Gemma ha provato una forte attrazione fisica per lei. C’era chimica. Gemma aveva 65 anni, io 59, ma non mi sembrava che fosse una donna così orribile. Ancora oggi, dopo sei anni, mi chiedono come ho fatto ad andare con Gemma. Io guardo queste persone e il/la loro partner e rispondo: “Io mi chiedo come cavolo fai tu ad andare con quell’elemento”.

Trono Over, il Gabbiano parla della forte attrazione che ha provato per Gemma Galgani

Poi gli è stato ricordato che ai tempi per lui sono arrivate tantissime donne per lui, molte delle quali particolarmente attraenti. A questo punto, Giorgio ha detto: “Anche se erano eccitanti, io avevo Gemma con cui avevo rapporti in quel periodo e non cercavo quello perché ero attratto da lei. Cercavo oltre alla femminilità, la personalità”.

LEGGI ANCHE -> Stefano de Martino, flirt con la ballerina di Amici: com’è andata a finire

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, aggredito un cavaliere del trono over: il racconto shock

Poi ha aggiunto: “Una donna che ha personalità e femminilità sbaraglia tutti. Comunque contano i fatti. Quando arrivavano altre donne, potevo anche fare delle esterne, però dopo telefonavo a Gemma per darle la buonanotte”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.