Benedetta Rossi, piccolo incidente domestico per il marito: cosa è accaduto

Il marito di Benedetta Rossi, Marco Gentili ha subito un infortunio. La paura per i fan è stata enorme, e la food blogger ha spiegato loro cosa gli è accaduto.

Benedetta Rossi, Marco si è fatto male alla caviglia

Paura in casa Rossi-Gentili. Il marito della food blogger più amata d’Italia ha subito un piccolo incidente. La food blogger come suo solito fare ha postato delle Insta Stories per aggiornare i suoi numerosi followers circa lo svolgimento della loro giornata.

Benedetta ha ripreso Marco che era sdraiato sul divano e dolorante. Il marito della super food blogger è stato vittima di un infortunio. Fortunatamente non è accaduto nulla di grave, ma Marco ha avvertito dolore.

Il marito della celebre food blogger si è procurato una distorsione al piede. Mentre camminava tranquillo, non si è accorto di una buca scavata dal cane e si è fatto male. Fortunatamente non è nulla di grave, ma Benedetta ha detto che la caviglia di Marco era gonfia.

Benedetta Rossi, una moglie perfetta

I due hanno iniziato ad ironizzare sull’accaduto e Benedetta ha “viziato” suo marito, con premure e coccole. Gli ha preparato una deliziosa cenette e gliel’ha servita, non si può certo dire che non si sia presa cura di lui!

“Stavo leggendo i messaggi sono tutti in apprensione per la tua caviglia, come stai?”- gli ha chiesto Benedetta. “Io vi ringrazio per la vicinanza, la mia caviglia non sta benissimo, cammino male. Dopo vado a fare la risonanza, per escludere eventuali rotture”– ha dichiarato Marco.

Leggi anche —–> Mara Venier, dramma anche in vacanza : ecco come è cambiato il suo volto oggi

Leggi anche —–> Gabriel Garko ha trovato l’amore: chi è la nuova fiamma dell’attore

In una successiva Insta Stories, la food blogger e Marco hanno postato il loro “viaggio” ina auto mentre erano diretti verso la struttura per effettuare la risonanza magnetica. Tornati a a casa la food blogger ha applicato dell’argilla sulla caviglia di Marco, per alleviare il gonfiore.