Festival di Sanremo 2022: arriva il nome del conduttore, è ufficiale

Il tanto atteso annuncio è arrivato: Amadeus condurrà la prossima edizione del Festival di Sanremo. Un tris per nulla scontato. Ma ecco i nodi ancora da sciogliere.

L’annuncio di Amadeus e Rai

Lo scorso marzo, tra mille difficoltà dovute alla pandemia Covid, è riuscito a portare in scena un grande spettacolo, conquistando il grande pubblico. E, nelle scorse ore, è arrivato il tanto atteso annuncio. Amadeus sarà il conduttore della 72edizione Festival di Sanremo 2022, che si svolgerà dall’1 al 5 di febbraio. La tanto attesa conferma del tris per l’amato presentatore – che dunque vestirà i panni anche di direttore artistico – è arrivata in grande stile nel corso della diretta del Tg1. Una scelta per nulla scontata, dal momento che lo stesso Amadeus, appena dopo la conclusione della scorsa kermesse, aveva chiarito di non voler proseguire. Ma in questi mesi di cose ne sono cambiate. In primo luogo i numeri di share di queste due ultimi Festival. 

In secondo luogo la voglia del conduttore di portare in scena una kermesse senza restrizioni, si spera. Di certo, Stefano Colletta, Direttore di Rai Uno, ha spinto molto per la sua riconferma, ed ha aggiunto: “Ha segnato un cambiamento culturale importante nella storia del Festival”. Una scelta che al grande pubblico è piaciuta. Amadeus ha spiegato: È incredibile, non vedo l’ora”. Un grande successo coronato anche dalla vittoria all’Eurovision Song Contest dei Maneskin, band fortemente voluta da Amadeus allo scorso Festival.

Leggi anche —–> Stefano De Martino , spunta il profilo della fidanzata : bella e in carriera | Chi è?

Leggi anche —–> Ilary Blasi e il costosissimo look da spiaggia: come si è presentata lady Totti

Chi ci sarà sul palco dell’Ariston con Amadeus?

Le parole di Coletta spiegano l’intenzione della Rai di continuare sulla strada tracciata da Amadeus. Un Festival che avrà come obiettivo, anche, la valorizzazione dei nuovi talenti musicali. E una kermesse che guardi con sempre maggiore interesse ad un pubblico più giovane. I prossimi mesi saranno cruciali. Nell’attesa delle selezioni dei concorrenti Big, bisogna sciogliere il nodo co-conduttore.

Chi affiancherà Amadeus? Sembra proprio che Fiorello, che lo scorso anno aveva augurato un in bocca al lupo al suo successore, non sarà della partita. Anche se il grande showman aveva anche aggiunto di augurarsi una platea piena. E questa potrebbe essere la chiave di svolta. Già perché Amadeus ha posto una condizione: il pubblico dovrà esserci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.