Uomini e Donne, ex di Gemma Galgani operato tre volte al cuore: il dramma

Gemma Galgani ha conosciuto molti uomini grazie alla sua partecipazione ad Uomini e Donne, ma pochi di loro, anzi pochissimi le hanno rubato il cuore. Tra coloro che hanno avuto l’onore di vivere una bella e sana relazione con lei, c’è Marco Firpo, il bel cavaliere dai lunghi capelli biondi. Lo ricordate? Marco ha un vissuto difficile…

 

Uomini e Donne, Gemma ripensa a Marco

Gemma Galgani ha rilasciato recentemente una lunga intervista al Magazine Ufficiale di Uomini e Donne, raccontandosi senza filtri. La dama è solita aprire il suo cuore e sviscerare argomenti delicati del suo passato, il suo è un intento nobile, attraverso il racconto infatti la dama, vuole essere da monito per tutte quelle persone che hanno la sua stessa età e che sognano l’amore.

La dama più chiacchierata del Trono Over ha conosciuto l’amore nella sua vita, e dopo la travolgente e passionale storia d’amore con Giorgio Manetti, grazie ad Uomini e Donne si è rimessa in gioco con Marco Firpo.

“Il mio pensiero ultimamente è andato spesso a Marco, ‘il lupo di mare dai lunghi capelli biondi’” – ha dichiarato la Galgani. Poi la dama di Torino ha aggiunto: “Ora che è estate e che si ha voglia di mare, mi passa ogni tanto in mente quell’immagine, insieme a Marco–  un bel ricordo che resterà sempre con me”.

Marco Firpo, il cavaliere ha trascorso un anno molto difficile

Dopo l’importante dichiarazione di Gemma nei confronti di Marco, in tantissimi si sono chiesti che cosa avesse fatto il cavaliere nell’ultimo periodo e come stesse trascorrendo la sua vita dopo Uomini e Donne. A rivelare cosa gli è accaduto, è stata una sua amica che attraverso Facebook ha fatto sapere che Marco infatti ha subito bene 3 interventi al cuore.

LEGGI ANCHE -> Benedetta Rossi duro litigio con il marito Marco: “Non abbiamo fatto pace” | video

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi e l’addio a La Prova del Cuoco: “Settimane di terrore, piango ancora se penso a…”

Ha subìto 3 interventi a cuore aperto, ha fatto circa 1 anno di via vai nelle cliniche per questo problema ed è stato costretto a seguire delle terapie e delle cure molto pesanti… “Tutto ciò avrebbe stroncato un elefante…Il mio amico Marco Firpo non ha mai perso lo spirito…”