Mediaset, Federica Panicucci sostituita: chi arriva al suo posto

A partire dalla prossima settimana Federica Panicucci lascerà il posto a Simona Branchetti nella mattina di Canale Cinque.

Federica PanicucciLa prossima stagione per Mediaset sarà caratterizzata da diversi cambiamenti. L’emittente televisiva di Berlusconi ha analizzato l’andamento della stagione appena conclusa ed ha compreso che bisognava effettuare delle modifiche al palinsesto per cercare di aumentare gli ascolti in alcune fasce della giornata. Il cambiamento principale riguarderà la domenica pomeriggio, giorno in cui non ci sarà più Domenica Live ma due programmi: un secondo appuntamento con Verissimo e un nuovo programma -Scene da un matrimonio – condotto dalla Tatangelo.

Cancellato per il momento anche Live non è la D’Urso, programma che già in questo finale di stagione era stato sostituito dall’appuntamento domenicale con Avanti un altro. Da segnalare, inoltre, il cambio nella conduzione de Le Iene, non più affidato ad Alessia Marcuzzi, la quale – come ormai noto – ha deciso di lasciare Mediaset dopo 25 anni di collaborazione.

L’ulteriore cambio è nella durata di Pomeriggio Cinque, il quale sarà in versione ridotta rispetto agli anni passati. Confermata invece Federica Panicucci, la quale continuerà a condurre anche l’anno prossimo Mattino Cinque.

Leggi anche ->Antonella Clerici litigio in diretta con Heather Parisi: è scontro

Federica Panicucci sostituita da Simona Branchetti, ma solo per l’estate

Proprio in vista di una nuova e lunghissima stagione televisiva, a partire da lunedì 26 luglio Federica Panicucci verrà sostituita dalla collega Simona Branchetti. La conduttrice di Mattino Cinque è stata in onda ogni giorno sino alla fine di giugno e in questo mese la sua fascia oraria non è stata occupata da nessun programma. A partire da lunedì, però, i telespettatori ospiti dell’informazione mattutina si consoleranno con Morning News.

Leggi anche ->Gianluca Ginoble oggi tutto muscoli, ma come era fino a qualche anno fa? Spunta la foto, la trasformazione

Il programma parte in ritardo rispetto alla concorrenza che ha invece approntato un passaggio morbido dalla programmazione tradizionale a quella estiva, presentando come ogni anno una versione estiva (appunto) dei programmi che ricoprono la fascia oraria 8.30-11.00. A Simona Branchetti, dunque, il compito di contrastare il dominio delle reti Rai, specie la rete ammiraglia, sull’informazione mattutina.

Leggi anche ->Stefano Bettarini non vuole figli da Nicoletta Larini | Svelato il reale motivo

In assenza di concorrenza, infatti, Uno Mattina si è guadagnato in queste settimane il 18% di share con ben 800 mila spettatori di media. A seguire Dedicato, programma condotto da Serena Autieri, si è attestato tra il 17% ed il 19% dello share. Partire in contemporanea sarebbe stato sicuramente un vantaggio per la brava conduttrice Mediaset, la quale tuttavia affronta questa nuova avventura con grande serenità e ottimismo.

Se l’esperimento andrà bene, ci sono ottime possibilità che Morning News torni anche la prossima estate, a partire da settembre, però, l’appuntamento mattutino di Canale Cinque tornerà ad essere quello con la Panicucci.