Loredana Bertè sospende il tour: la cantante costretta ad operarsi

I fan di Loredana Bertè costretti ad attendere, la cantante ha sospeso il tour estivo perché costretta ad operarsi in seguito a malesseri persistenti.

In tantissimi quest’estate hanno acquistato biglietti e attendono con impazienza di poter assistere al concerto di Loredana Bertè nella loro città. Nelle scorse ore, però, è giunta per i fan della nota cantante calabrese una doccia fredda, quando sui suoi account ufficiali è stato comunicato che purtroppo la data del primo concerto verrà spostata per questioni di salute.

Nella comunicazione viene spiegato che a causa di non ben specificati “malesseri fisici” persistenti, la cantante sarà costretta ad operarsi. In seguito all’operazione Loredana Bertè dovrà rimanere alcuni giorni, se non alcune settimane, a riposo assoluto per tornare in forma e poter andare in tournée. Chiaramente l’annuncio di un’operazione improvvisa, senza una specificazione di quale sia il malessere in questione, ha gettato nel panico i fan dell’artista.

Leggi anche ->Una Vita, ricordate Celia? Ecco l’attrice oggi, bellissima: capelli cortissimi e fisico scultoreo

Loredana Bertè costretta ad operarsi: “Niente paura, nulla di grave”

Proprio per evitare che cominciassero a diffondersi voci infondate, dall’account Twitter della cantante fanno sapere che non c’è alcun motivo di preoccuparsi: “State tranquilli, non è nulla di grave: Loredana tornerà più in forma di prima per riprendere tutto il tour a partire, si spera, subito dalla seconda tappa in calendario”. Insomma solo qualche settimana di assoluto riposo per riprendersi del tutto e i suoi fan la potranno ascoltare dal vivo con la sua consueta energia.

Il primo concerto era previsto per il prossimo 23 luglio a Cervignano del Friuli e sarà l’unico che subirà uno spostamento, ma gli organizzatori hanno già fissato una nuova data che non cambierà di molto i piani degli avventori: il concerto si terrà il 13 agosto e ovviamente i biglietti già acquistati per il 23 luglio saranno validi. Nei prossimi giorni con ogni probabilità l’entourage della cantante o l’artista stessa spiegherà le ragioni di questo improvvisa operazione per tranquillizzare ulteriormente la fan base.

Un successo che non accenna a fermarsi

Divenuta famosa tra gli anni ’70 e ’80 come la sorella ribelle di Mia Martini, Loredana Bertè si è segnalata per una voce meno perfetta, ma più graffiante della sorella. In quel periodo l’artista ha sperimentato molto, proponendo basi musicali che si distaccavano dal genere pop e affondavano le proprie radici nel reggae, nell’elettronica e nel rock. Per certi versi, insomma, la Bertè era un’artista d’avanguardia per il panorama musicale italiano e non è un caso se proprio lei in questi ultimi anni è tornata prepotentemente in auge.

La cantante è tornata in cima alle classifiche d’ascolto grazie ad un brano inciso in feat con i Boomdabash, gruppo salentino che fa musica reggae e dance hall, nel 2018. Il successo di ‘Non ti dico no‘ viene bissato l’anno successivo con ‘Teguila e San Miguel’ brano prodotto da Takagi & Ketra e da ‘Senza Pensieri’, brano scritto da Fabio Rovazzi che è diventato disco d’oro in meno di un mese.

Leggi anche ->Lei è la neo moglie di uno dei calciatori dell’Italia più amati: coppia super

Quest’anno Loredana ha fatto uscire il suo ultimo album, il cui primo estratto ‘Figlia di…’ è stata a lungo nella top 20 delle classifiche d’ascolto italiane. Anche quest’anno non ha rinunciato alle collaborazioni, ha fatto uscire un brano in duetto con Giordana Angi – Tuttapposto- e uno in duetto con Emma Marrone – Che sogno incredibile – che hanno contribuito a farla crescere nelle preferenze dei giovanissimi.

 

Impostazioni privacy