Cristel Carrisi la confessione della figlia di Romina Power | “Il silenzio rotto dal pianto di mamma”

La drammatica scomparsa di Ylenia ha sconvolto tutti i membri della famiglia Carrisi che, cercando di reagire nel migliore dei modi senza mai smettere di cercare la maggiore delle figlie di Albano e Romina. Allo stesso modo, Cristel Carrisi ha recentemente deciso di rompere il silenzio e parlare così della sorella maggiore e gli anni vissuti senza lei.

Erano gli albori del 1994 quando la vita di Albano e Romina è stata segnata da un dolore immenso come quello relativo alla scomparsa della figlia Ylenia. La giovane Carrisi da qualche mese aveva deciso di lasciare l’Italia e raggiungere la città di New Orleans, qui dove ha costruito una vita segnata da molti buchi neri che ancora oggi rappresentano un grande interrogativo per entrambi i genitori, anche se Albano ha sempre avuto modo di spiegare come in quel delicato momento aveva capito che qualcosa non andava per il verso giusto nella vira della figlia… ma questo non è poi servito ad evitare il peggio per lei.

Cristel Carrisi ricordo Ylenia - Solonotizie24
Cristel Carrisi ricordo Ylenia – Solonotizie24

Quanto successo, inoltre, è stato uno specchio riflesso anche per i figli della coppia di cantanti così come dimostrato dal racconto fatto proprio da Cristel Carrisi.

“Vedo Ylenia come se fosse…”

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, ognuno dei membri della famiglia Carrisi ha reagito a modo loro al dolore per la scomparsa di Ylenia, cercando di elaborare il dolore a modo proprio.

Allo stesso modo, Cristel in occasione di una lunga intervista rilasciata a Domenica In ha avuto modo di spiegare come l’elaborazione del dolore e dell’accaduto sia arrivata un po’ più avanti negli anni, dato che al momento della scomparsa di Ylenia era poco più che una bambina. Durante l’adolescenza, per lei, arrivarono le prime domande su ciò che il mondo raccontava appunto circa la sorella: “Posso dire che è stata la cosa che ho elaborato meglio. Ad essere sincera, non sono religiosa ma credo negli angeli e vedo Ylenia come se fosse tale– spiega la Carrisi-. Era straordinariamente creativa, scriveva dei racconti in inglese e me li recitava, cambiando anche le voci a seconda dei personaggi”.

Cristel Carrisi ricordo Ylenia - Solonotizie24
Cristel Carrisi ricordo Ylenia – Solonotizie24

LEGGI ANCHE -> Trono over, che fine ha fatto la dama Simonetta di Uomini e Donne

LEGGI ANCHE -> Antonella Clerici dedica a sorpresa a E’ sempre mezzogiorno: la conduttrice stupisce così

Il gesto di Cristel per sentire più vicina Ylania

La figlia di Albano e Romina, da molti anni sposata con Davor Luksic, ha deciso di omaggiare la sorella scomparsa donando al il suo stesso nome alla figlia nata ad agosto del 2019, Cassia Ylenia ma il tutto non finisce qui.

Cristel Carrisi ricordo Ylenia - Solonotizie24
Cristel Carrisi ricordo Ylenia – Solonotizie24

Cristel , infatti, ha sempre cercato in tutto i modi di sentire la sorella, comunque, al suo fianco tanto da mettere il suo profumo e indossando anche gli abiti della sorella maggiore: “ L’unica cosa certa è che lei non c’è. E di Ylenia ricordo ad un certo punto il silenzio in casa – conclude così la figlia della coppia di cantanti-, rotto dal pianto di mamma sempre intenta a guardare i telegiornali ”.