Roberta Lanfranchi, la scoperta della malattia: “L’ho saputo così”

Roberta Lanfranchi ha dichiarato di aver avuto una brutta malattia in passato, raccontando come ha superato il difficile momento.

Nata nel 1974, la Lanfranchi è oggi una showgirl e artista a 360 gradi: è infatti conosciuta come attrice, conduttrice televisiva, speaker radiofonica e ballerina. In passato, ha fatto parte del corpo di ballo di ‘Buona Domenica‘ ed è stata anche velina di ‘Striscia la Notizia‘. In passato, ha avuto una relazione con Pino Insegno da cui si è separata dieci anni dopo. Oggi è legata all’autore tv Emanuele Del Greco con cui si è sposata nel 2012.

Roberta Lanfranchi e la malattia: il racconto

Nel corso di un’intervista rilasciata per ‘Ok Salute e Benessere‘, Roberta Lanfranchi ha svelato di aver avuto una displasia all’anca destra che le cambiato la vita.

La diagnosi è infatti iniziata quando era molto piccola, cioè proprio quando ha iniziato a camminare. La donna ha raccontato di aver imparato a muovere i primi passi più tardi rispetto agli altri, e la mamma si è subito resa conto che ci fosse qualcosa che non andava. Le sue gambe non erano infatti perfettamente simmetriche.

Il motivo è stato subito svelato all’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna“, ha detto poi, “dove gli specialisti hanno riscontrato la lussazione congenita“. Roberta è stata così sottoposta ad una serie di visite e terapie cliniche. “Ho brutti ricordi di quei tempi“, ha confessato la showgirl, “anche perché alla mamma non era consentito entrare durante le sedute e stare sola in mezzo a tutti quei camici bianchi non mi piaceva affatto“.

Leggi anche —-> Striscia la Notizia, ricordate la velina Marina? Eccola oggi a 44 anni

Inoltre, la Lanfranchi ha anche confessato di aver dovuto utilizzare un divaricatore d’acciaio per cercare di risolvere il problema. Dopo un lungo periodo di fisioterapia, si è poi iscritta ad una scuola di danza per poter restituire alle sue gambe l’elasticità muscolare utile, e anche la giusta forza e stabilità. Da allora, la danza le ha sicuramente migliorato la vita. “Non potevo immaginare che quel momento avrebbe indirizzato tutte le mie future scelte professionali“, ha infatti dichiarato Roberta.

Roberta Lanfranchi oggi: come procede la diagnosi

Nel corso del tempo, Roberta Lanfranchi si è sempre sottoposta a visite presso l’osteopata e il posturologo per ridare la giusta energia al suo corpo. Verso i 40 anni, è comparso però un forte dolore all’anca dopo aver iniziato a praticare anche altre discipline, come il crossfit.

Leggi anche —-> Roberta Lanfranchi, che fine ha fatto la showgirl? Eccola oggi nuova vita

Per questo, la Lanfranchi ha ricominciato a sottoporsi a sedute di tecarterapia, fisioterapia e ginnastica posturale. La donna ha dichiarato infine di aver imparato con il tempo ad ascoltare il proprio corpo e ad adottare piccoli accorgimenti che la aiutano a vivere molto meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.