Principe Carlo, Camilla ha avuto un problema di salute: “Non può più…”

Camilla Paker Bowels moglie del Principe Carlo è un personaggio parte della Famiglia reale inglese molto in vista. Compagna del futuro re d’Inghilterra Camilla ha accettato con compostezza dovuta il suo ruolo è per questo che negli ultimi anni si è impegnata molto per essere accettata a corte ma soprattutto conquistare l’affetto dei sudditi. Dopo la morte del Principe Filippo Carlo ha conquistato un nuovo ruolo di prestigio a fianco la madre che secondi alcuni rumors ora che è rimasta vedova potrebbe abdicare a favore del figlio.

Camilla Parker Bowles fonte Instagram

Camilla Parker Bowles: “Ho dovuto smettere…”

Nel periodo del lockdown dello scorso anno anche i membri della casa inglese sono stati ben protetti nelle loro case e nonostante Carlo abbia contratto il Covid tutto è stato superato con estrema cautela. Lo scorso anno anche Camilla non è stata troppo bene, non ha avuto il Coronavirus ma a causa di un malessere che le ha arrecato dei dolori alla schiena ha dovuto sospendere un’attività di cui è molto appassionata: la danza.

Camilla ha raccontato in un’intervista rilasciata ad una radio inglese che le piace molto il balletto e che ha seguito delle lezioni online: “Faccio le lezioni su Facebook. Ma poi ho fatto qualcosa di sbagliato ed è successo qualcosa alla mia schiena. Perciò ho dovuto smettere, ma non vedo l’ora di ricominciare: dopo averlo fatto ti senti così bene!” ha dichiarato la moglie del Principe Carlo senza esitazione.

Royal Family fonte Instagram

Leggi anche —->Camilla Parker Bowles e Carlo nei guai: nuovo messaggio del presunto figlio segreto

Camilla: “Internet? Abbiamo vissuto online”

Nonostante non sia così giovane Camilla ha rivelato anche la sua dimestichezza con il web, la moglie del futuro re d’Inghilterra ha infatti spiegato d’aver imparato durante il lockdown a fare molte cose online a cominciare dalle lezioni di ballo.

Leggi anche —->Carlo e Camilla voltano pagina: in Grecia per dimenticare le polemiche con Harry e Meghan

Per Camilla la rete è stata determinante per superare i limiti imposti dal lockdow: “Ma nel momento in cui siamo entrati nel lock down abbiamo vissuto con Internet. Abbiamo visto la famiglia, abbiamo parlato, abbiamo riso, abbiamo scherzato, abbiamo fatto di tutto…”. Spalla e sostegno di Carlo, Camilla, è stata a fianco del marito dopo la morte del padre, una mancanza che ha coinvolto la famiglia reale ma anche i tanti sudditi affezionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.