Martina Crocchia dopo L’Eredità: l’ex concorrente punta Sanremo

Dopo la fine della sua avventura a L’Eredità , Martina Crocchia ha rivelato il suo grande sogno nel mondo dello spettacolo.

L’avventura di Martina Crocchia

Nella scorsa settimana è finita la sua avventura nel gioco a quiz di Rai Uno, L’Eredità , condotto da Flavio Insinna, ma il grande pubblico non ha certo dimenticato l’ex campionessa Martina Crocchia . Durante il programma, e nel corso di diverse interviste, Crocchia raccontato anche delle difficoltà vissute durante il lockdown. La giovane, infatti, è titolare di una scuola di pole dance a Roma, che ha dovuto chiudere a seguito delle misure di restrizione anti-Covid. Crocchia, come altri del suo e tanti altri settori, ha vissuto dunque un momento molto complicato. Ha spiegato: “Sono andata un po ‘in crisi, per fortuna la mia famiglia mi ha aiutato altrimenti non so come avrei fatto”.

Ha continuato l’ex campionessa: “Poi mia madre mi ha convinto a provare a partecipare a L’Eredità. E così, quasi per disperazione mi sono convinta. Ed è andata bene”. In totale, Crocchia, è riuscita a portare a casa un ragguardevole bottino, più di 150mila euro. Ed ha raccontato: “Capisco, la situazione è grave, io magari sono stata più fortunata ma sono vere due cose. Che la nostra categoria non ha ottenuto alcun ristoro e che comunque non si può attaccare a testa bassa chi ci governa, a prescindere da In altri paesi europei la situazione debitoria è diversa rispetto alla nostra. L’emergenza sanitaria è senza precedenti e le soluzioni non sono purtroppo dietro l’angolo “.

Leggi anche —–>  L’amica geniale 3: cast e novità in vista della nuova stagione

Leggi anche —–>  Daniela Santanchè e Alessandro Sallusti ecco perchè si sono lasciati

Il sogno di Martina Crocchia

Nel futuro di Martina Crocchia in molti hanno visto il piccolo schermo, come accaduto al suo predecessore Massimo Cannoletta, oggi ospite fisso di Oggi è un altro giorno. Ma la diretta interessata sembra avere altri progetti: “Non ho mai avuto aspirazioni nel mondo dello spettacolo. Nel mio anonimato ci stavo bene, pure su Instagram non ho il mio nome vero. E una vita intera in vista non me la sentirei di farla. Tuttavia tanti amici e tanti fan mi dicono che sarei perfetta per il palco dell’Ariston “. 

E il Festival è il suo grande sogno: “È un sogno ovviamente, ma se devo rivelarne uno, il Festival di Sanremo è quello per il quale varrebbe la pena sacrificare l’anonimato. È una settimana circoscritta, ma che settimana”.