“Testata a Maria De Filippi, trono rubato” | Uomini e Donne, il retroscena censurato di Lo Chiamavano Jeeg Robot

Uscito nelle sale cinematografiche nel 2015 Lo Chiamavano Jeeg Robot è un film cult del panorama artistico italiano. Il film ottenne un successo inaspettato e fu premiato ai David di Donatello con ben 8 premi, tre le statuette più ambite: Miglior Attore Protagonista a Claudio Santamaria, Migliore Attrice Protagonista ad Ilenia Pastorelli e Migliore Attore non Protagonista per Luca Marinelli.

Maria de Filippi aggressione evitata dallo Zingaro?

Oggi ancora molto amato dal pubblico che attende e spera in un possibile sequel Lo Chiamavano Jeeg Robot sorprese per la trama realistica ma anche per l’interpretazione degli attori che ottennero un’attenzione mediatica non indifferente. Luca Marinelli poi, nonostante in questi anni abbia girato pellicole importanti, per il pubblico resta Lo Zingaro. Sembra che il film abbia avuto dei tagli e dei cambiamenti in corso d’opera, secondo quanto riferito dallo sceneggiatore Nicola Guaglianone il personaggio dello Zingaro avrebbe dovuto avere una connotazione diversa. 

Nella sceneggiatura inziale Lo Zingaro alla ricerca della fama televisiva avrebbe dovuto fare irruzione nello studio di Uomini e Donne e dare una testata a Maria de Filippi conquistando l’ambito trono con la prepotenza: “In quel momento la frustrazione degenera in violenza: lo Zingaro entra lo stesso, va incontro a Maria De Filippi e le da una testata sul naso, poi prendere il trono di Uomini e Donne e se lo porta via”. 

Luca Marinelli Solonotizie24

Leggi anche —->Amici, bordata a Maria De Filippi: l’ex insegnante a ruota libera, parole al vetriolo

Lo Chiamavano Jeeg Robot grande attesa per il sequel: ci sarà?

Un scena pittoresca che poi è stata cambiata, come è stato riadattato il personaggio di Marinelli che alla fine si è esibito in modo più composto ma a Buona Domenica: un piccolo momento di celebrità per lo Zingaro che ha caratterizzato l’intera pellicola.

Leggi anche —->Maria De Filippi non si nasconde più : “Maurizio con me non l’ha mai fatto

In attesa che Gabriele Mainetti e gli altri autori mettano in cantiere il sequel di Lo Chiamavano Jeeg Robot i fans del genere possono godersi la visione di Diabolik che ha come interpreti sempre Marinelli Miriam Leone nelle vesti di Eva Kant e Valerio Mastandrea nei panni dell’ispettore Ginko. Tra gli altri attori anche Claudia Gerini, Serena Rossi e Vanessa Scalera. Un cast d’eccezione scelto dal giovane e bravissimo regista con estrema attenzione e competenza.