Panico a Striscia la Notizia, minacce di morte per Michelle Hunziker e Gerry Scotti

Michelle Hunziker Gerry Scotti - Solonotizie24
Michelle Hunziker Gerry Scotti – Solonotizie24

Continua la polemica nata a Striscia la Notizia e si trasforma destando paura per i conduttori che in queste ore sono stati raggiunti da minacce di morte e insulti. A raccontarlo sono stati proprio Michelle Hunziker e Gerry Scotti.

Nel corso degli ultimi giorni abbiamo avuto modo di vedere nascere una nuova polemica per il programma di Striscia la Notizia che, un anno dopo i fatti di Giovanna Botteri, vede nel mirino dell’attenzione mediatica Michelle Hunziker e Gerry Scotti.

L’accusa per i due conduttori è quella di aver offeso la comunità cinese nel momento in cui hanno cercato d’imitare il loro accento pronunciando la parola Rai, sostituendo la ‘R’ con la ‘L’ e quindi pronunciando Lai e non solo… a rendere il tutto ‘forte’ è stato anche il modo in cui i due conduttori hanno chiuso i loro occhi facendoli diventare a mandorla. Il tutto però non finisce di certo qui.

Michelle Hunziker Gerry Scotti - Solonotizie24
Michelle Hunziker Gerry Scotti – Solonotizie24

“Siamo addolorati”

Ad accogliere il messaggio di Michelle Hunziker e Gerry Scotti è stata anche la redazione del Corriere della Sera, qui dove i due conduttori di Striscia la Notizia all’unisono hanno dichiarato: “Siamo addolorati, profondamente. Eravamo in totale buona fede: sapere di aver urtato la sensibilità di qualcuno ci dispiace moltissimo. Ma quello che sta succedendo è spaventoso: abbiamo ricevuto una vera ondata di odio che vene seminato in modo strumentale”.

Gerry Scotti, visibilmente colpito dall’errore commesso e da cosa è successo dopo la puntata in questione, ha continuando dicendo: “Chiedo scusa anche io: se ho involontariamente offeso qualcuno la cosa mi fa riflettere. Ma che in un momento umanamente difficile come questo, si riesca a produrre tanto odio, la cosa mi lascia allibito. E non sono né un ingenuo né un ragazzino. Però la quantità di violenza che si riesce addirittura a veicolare in questi contesti mi sgomenta”.

Michelle Hunziker Gerry Scotti - Solonotizie24
Michelle Hunziker Gerry Scotti – Solonotizie24

Minacce di morte per Michelle Hunziker

A essere accusata di ‘razzismo’ dal web è stata anche Michelle Hunziker, dispiaciuto successo e dal modo in cui tanto odio possa arrivare così velocemente e senza controllo, arrecandole un immenso dispiacere ma anche una grande sensazione di paura, temendo per l’incolumità della sua famiglia.

LEGGI ANCHE -> Gianni Sperti, ecco perché l’opinionista di Uomini e Donne ha lasciato la danza

LEGGI ANCHE -> Il Paradiso delle Signore, fan in apprensione: Alessandro Tersigni lascia la soap? “Al momento non …”

Michelle Hunziker Gerry Scotti - Solonotizie24
Michelle Hunziker Gerry Scotti – Solonotizie24

Michelle Hunziker, ha poi continuato il suo sfogo ricordando di essere stata impegnata nella lotta contro ogni forma di discriminazione e non solo: “Ho dato vita a una fondazione che ogni giorno cerco di alimentare, con grande impegno e ho sempre comunicato l’importanza dell’inclusività. Poi succede una cosa del genere e non solo tutto sembra cancellato, ma da ore ricevo minacce di morte, messaggi in cui dicono di voler bruciare i negozi di mio marito Tomaso (Trussardi, ndr.) chiamato in causa senza un motivo– conclude la showgirl italosvizzera-. Dicono di boicottarlo, ci scrivono che dobbiamo morire noi, le nostre figlie, che deve andare a fuoco la nostra casa. È come vivere un incubo. Tutto questo odio, poi, a cosa porta? A combattere realmente per i diritti umani di tutti? È propedeutico?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.