Francesca Pascale scontro social accesso e polemico: cosa è successo, volano parole forti

Scontro social polemico e molto politico tra Francesca Pascale, ex compagna di Silvio Berlusconi e Lucio Malan parlamentare azzurro. Il contrasto d’opinioni è stato generato da un utente che si è detto felice che molti esponenti di FI si siano schierati a favore del ddl Zan a sostegno delle comunità LGBT. Il senatore Malan ha espresso liberamente la sua posizione avversa al neo decreto criticandone alcuni punti.

Francesca Pascale Solonotizie24

Francesca Pascale dalla parte di FI e del DDL Zan

Indignata della posizione del senatore azzurro, Pascale ha ricordato a Malan a quale partito è iscritto ma soprattutto quale carta dei valori ha sottoscritto: “Sul serio non prova imbarazzo a pensarla così? Ma lei sa in che partito è iscritto?  La ricorda la Carta dei valori? Io sì, e sui diritti umani Forza Italia ha sempre lasciato il libero arbitrio, libertà di coscienza sul voto”.  

L’ex compagna di Berlusconi ha voluto porre l’accento su un argomento che le sta particolarmente a cuore e per cui si è sempre battuta mettendoci per prima la faccia. Inoltre ricorda che anche l’ex premier ha sempre difeso le minoranze e si è schierato contro ogni tipo di discriminazione razziale. Il senatore ha risposto per le rime alla Pascale facendole notare che probabilmente non ha letto con attenzione il ddl Zan: “Ma sai cosa c’è dentro il ddl? Fino a 4 anni di carcere a chi anche solo faccia parte di una organizzazione, ad esempio una chiesa, che si opponga all’accreditamento delle associazioni Lgbt nelle scuole, cosa prevista nella ‘strategia anti-discriminazione approvata dall’articolo 8’.”

Lucio Malan Solonotizie24

Leggi anche —->Paola Turci, l’ex marito famoso giornalista: chi c’era prima di Francesca Pascale

Francesca Pascale a Malan: “È sicuro di far parte del partito giusto?”

Francesca Pascale incalzata dal senatore Malan ha ribadito l’onestà e le tante battaglie assunte da Berlusconi: “Questa deriva leghista snatura l’unico leader credibile sulla scena politica. Berlusconi ha fatto tante cose nella sua vita e quasi tutte di straordinario successo, ripudiando l’odio e condannando ogni forma di discriminazione razziale”.

Leggi anche —->Francesca Pascale ieri e oggi | Com’era e com’è l’ex di Berlusconi

Infine la Pascale non può fare a meno di far notare al parlamentare che forse ha sbagliato partito visto le sue idee decisamente non conformi all’aspettative di FI: “È sicuro di far parte del partito giusto?”.