Scotti, Hunziker e Striscia polemica USA: accusati di razzismo

Striscia la Notizia e con lei i suoi attuali conduttori Michelle Hunziker e Gerry Scotti sono stati coinvolti in una polemica social non italiana ma statunitense. Il noto telegiornale satirico che non teme critiche e neanche querele è stato accusato di razzismo e questo in seguito al verso, palesemente ironico e divertente, che la Hunziker e Scotti hanno fatto alla comunità cinese prima di presentare un servizio.

Striscia la notizia Solonotizie24

Diet Prada vs Striscia la Notizia: bufera social

La sit com è stata vista dal profilo Instagram statunitense Diet Prada che conta ben da 2,7 milioni di follower e che tratta solitamente di argomenti di moda, attualità e spettacolo. Diet Prada ha pubblicato un post dove mette l’accento proprio sul ruolo rilevante di due personaggi come Scotti e la Hunziker molto amati dal pubblico italiano, e rileva quanto sia seguito Striscia la Notizia per questo certi messaggi non dovrebbero essere permessi in tv. Il pensiero di Diet Prada è stato condiviso anche da Louis Pisano noto scrittore che ha invocato anche l’aiuto d’Aurora Ramazzotti. 

Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno iniziato deridendo la pronuncia cinese della lettera R, chiamando la rete “LAI” invece di “RAI”. I conduttori hanno poi proseguito alzando gli angoli degli occhi alla maniera dei comuni gesti razzisti intesi a caricaturizzare i lineamenti asiatici” ha scritto il profilo social che ha anche sottolineato gli impegni sociali attuali e passati a cui i due conduttori hanno aderito in molte occasioni.

Diet Prada fonte Instagram

Leggi anche —->Michelle Hunziker, confessioni di una mamma | Un disagio terribile

Diet Prada: “Scotti e Hunziker hanno un alto livello di reputazione”

Diet Prada non ha potuto non porre l’accento su quanto sia anomalo che due personaggi come Scotti e la Hunziker con un alto livello di reputazione si siano prestati a qualcosa di così poco apprezzabile: “A livello di reputazione, Scotti e Hunziker sono personaggi pubblici apprezzati in Italia che si sono schierati a favore della causa LGBTQ e dei diritti delle donne”.

Leggi anche —->Gerry Scotti, avete mai visto dove vive il conduttore? Casa da sogno

Il post polemico di Diet Prada si è poi concluso ricordando che l’Italia ospita la più grande popolazione di cinesi in tutta Europa e questi messaggi sono espressione di un razzismo celato: “L’Italia ospita la più grande popolazione di cinesi in tutta Europa, con circa 310.000 cittadini cinesi che costituiscono la terza più grande comunità di cittadini stranieri del Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.