Il Paradiso delle Signore, nuovo progetto per l’attore Alessandro Cosentini

L’attore Alessandro Cosentini ha svelato ai suoi fans che è pronto per mettersi in gioco in un nuovo progetto professionale. La notizia è circolata molto velocemente, lasciando tutti senza parole.

Il Paradiso delle Signore, nuovi progetti in vista per Alessandro Cosentini

Alessandro Cosentini, il famoso attore della fiction Il Paradiso delle Signore ha dato ai suoi fans la notizia che da tempo volevano sentire. Finalmente l’interprete ha annunciato che prenderà parte ad un nuovo progetto lavorativo. Cosentino è entusiasta di calarsi nei panni del protagonista della nuova produzione. Nel frattempo, Alessandro nella celebre fiction Il Paradiso delle Signore interpreta Cosimo, che sta attraversando un momento di difficoltà. Il personaggio è infatti intrappolato nelle sue stesse fantasie di complottiste, che lo stanno rendendo schiavo dei suoi pensieri malsani. Cosimo ha creato un suo personale pensiero sul papà Umberto e questa questione sta tenendo i fans della fiction tutti con il fiato sospeso. Alessandro ha dato prova di essere un ottimo interprete, portando in scena un personaggio complesso come quello di Cosimo.

Alessandro, molto diverso da Cosimo, il personaggio della fiction di Rai 1

Alessandro Cosentino ha più di una volta dichiarato che in realtà è molto diverso dal personaggio che interpreta “Io non somiglio a Cosimo. Lui ha abbastanza i piedi per terra mentre io sono distante da questo tipo di approccio. Sono una persona che preferisce ascoltare gli altri invece che concentrarsi su se stesso e rispetto a Cosimo sono forse un pochino più malleabile e volatile” ha detto l’attore nel corso di un’intervista per Coming Soon. La sua passione per la recitazione, parte da lontano l’attore era infatti piccolissimo quando ha sentito di avere la vocazione per recitare: “La recitazione è sempre stato qualcosa che mi ha accompagnato sin da quando ero bambino e mi ha riempito profondamente. Non ho mai recitato sotto scuole sino a quando non mi sono trasferito a Roma. Ho provato una volta a Cosenza, quando avevo quindici, sedici anni, a partecipare a un piccolo laboratorio, però mi sentivo un po’ costretto; ero un ragazzino molto distratto e iperattivo. Non era proprio il momento giusto per me!”

LEGGI ANCHE -> Gianni Morandi ancora ricoverato: “Ustioni sul 15% del corpo”

LEGGI ANCHE -> Sossio Aruta, l’ex cavaliere di Uomini e Donne scartato: si allontana il suo sogno

Oggi, l’attore è già proiettato verso nuovi obiettivi, come ad esempio un cortometraggio che a breve sarà disponibile. La sua carriera è in continua ascesa e non intende fermarsi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.