Gianni Morandi ancora ricoverato: “Ustioni sul 15% del corpo”

Ancora ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena Gianni Morandi dovrà rimanere nella struttura per almeno altri 10 giorni. Il cantante, che qualche settimana fa è stato vittima di un grave incidente domestico dove ha riportato ustioni soprattutto alle mani, è apparso in più occasioni sui social per rassicurare i fans, ma soprattutto ha rivelato di stare meglio anche se sta affrontando dolorose cure per uscire da questo tragico episodio.

Gianni Morandi Solonotizie24

Gianni Morandi, ancora 10 giorni di ricovero

Intervistato da Il Resto del Carlino Gianni Morandi ha spiegato le dinamiche dell’incidente, una situazione davvero drammatica e solo oggi si rende conto di quanto è stato fortunato: non solo ha salvato la vita ma è riuscito a proteggere il viso e non riportare lesioni in faccia: “Col passare dei giorni mi spavento sempre di più. Perché mi rendo conto del rischio che ho corso e di quanto sono stato fortunato. Prima di tutto, ho salvato la vita. Perché quando tu cadi dentro a una buca così, mentre spingi dentro un tronco che pensi faccia resistenza, e ti trovi in mezzo alle braci, con le fiamme intorno, è una cosa tremenda.”

Gianni ha rivelato d’essersi attaccato ad un ramo infuocato per uscire fuori dalla buca, ma la vicenda è stata davvero molto pericolosa. In questi giorni poi il cantante si è reso conto di quanto sono importanti le mani per un essere umano: “…non mi ero mai reso conto che cosa sono le mani per un essere umano. Il nostro cervello al 70% usa le mani”. Morandi ha ustioni estese su circa il 15% del suo corpo: bruciature alle mani, alle ginocchia, parte del gluteo, alla schiena e all’orecchio.

Gianni Morandi fonte Instagram

Leggi anche —->Gianni Morandi ricoverato, nuovi problemi per il cantante

Gianni Morandi, medicazioni dolorose e lunga riabilitazione

Gianni Morandi si sta sottoponendo anche a medicazioni molto dolorose, lo stesso cantante ha rivelato di sottoporsi ad anestetico per sopportare il malessere. Inoltre l’artista dovrà, una volta uscito dall’ospedale, affrontare una lunga riabilitazione fondamentale per un musicista come lui per il quale le mani sono uno strumento essenziale per lavorare.

Leggi anche —->Gianni Morandi mostra le dita senza bende: la foto dopo le ustioni

A manifestare la solidarietà a Gianni Morandi e gli auguri di un pronta guarigione i tanti fans e colleghi di lavoro, soprattutto Nek che gli ha fatto una telefonata d’incoraggiamento determinate e molto utile visto che anche lui qualche mese fa ha avuto un grave incidente alla mano.