Paola Turci “tradita” per tre mesi | Diabolica trappola

Una Paola Turci inedita quella vista nella serata di ieri a Le Iene. L’amata cantante romana è stata infatti vittima di uno scherzo del programma di Italia Uno che ha visto tra i complici la sua amata nipote. Ecco tutto quello che è successo.

Lo scherzo a Paola Turci

Lei è una delle cantanti più amate dal grande pubblico. Voce inconfondibile, bellezza cristallina, Paola Turci è rimasta, senza accorgersi di nulla, incagliata in una trappola. Ordita, tra gli altri, dalla sua amata nipote Margherita , appena diciottenne, figlia di Francesca, sorella cantante dalla.Turci è apparsa profondamente adirata dalle azioni di sua nipote, salvo poi scoprire che si trattava di uno scherzo del programma di Italia Uno, Le Iene . Uno scherzo, pensato proprio da sua nipote e attuato grazie all’aiuto della iena, Nicolò De Vitiis. Ma cosa è successo? Partiamo dall’inizio. Tutto parte dalla telefonata di Margherita in cui informa sua zia Turci di avere una relazione e di voler far conoscere il suo nuovo fidanzato.

In un pranzo organizzato in un noto ristorante, il giovane, di nome Marco , si presenta come produttore. Durante il pranzo, Marco deve improvvisamente assentarsi per lavoro. Il guaio è che promette allo chef del ristorante una foto con Paola Turci in cambio del pranzo, cosa che mette profondo a disagio la cantante. Ma non è tutto. Qualche settimana più tardi, la nipote informa la cantante di essere la nuova protagonista sociale di un noto caseificio della provincia di Roma. La giovane mostra a sua zia le foto che vorrebbe pubblicare, ma le rivela di non aver ricevuto alcun compenso. Marco, invece, riceve per questa collaborazione oltre 5mila euro. Situazione che insospettisce ancora di più la cantante sull’onestà del giovane. 

Leggi anche —–>  Il Paradiso delle Signore, anticipazioni 7 aprile: grave lutto per uno dei protagonisti

Leggi anche —–>  Ambra Angiolini coccole e tenerezze con lui: l’altro amore dell’attrice

La cantante incredula

A questo punto, Turci, affronta il giovane e gli chiede di spiegare il perché di quei soldi. Marco mostra alla cantante il manifesto pubblicitario del caseificio con non solo il volto della nipote ma anche il suo. Si legge infatti sul volantino: “La Turci è ancora più bella da quando mangia la mozzarella”.

Lo scherzo si conclude con il botto finale: Margherita chiama sua zia per farsi venire a prendere al caseificio. Lì, la cantante trova la nipote nel bel mezzo dello shooting ma il proprietario spiega che la giovane ha firmato un contratto. La cantante è disperata, fino a quando il proprietario del caseificio propone uno scambio: la cancellazione del contratto in cambio di una foto della Turci . La cantante è su tutte le furie, fino a quando non vede le iene che le rivelano lo scherzo.