Emanuele Filiberto, chi è la bellissima figlia Vittoria: principessa influencer

Emanuele Filberto, giudice di questa edizione Serale di Amici 20, ha una bellissima figlia, la conoscete? Ecco chi è Vittoria Di Savoia.

La figlia di Emanuele Filiberto

Impegnato in politica e imprenditore, nonché erede della famiglia Savoia. Senza dimenticare la sua carriera televisiva e musicale, con il podio al Festival di Sanremo. Stiamo parlando di Emanuele Filiberto di Savoia, attualmente giudice, al fianco di Stash e Stefano De Martino, del Serale di Amici 20. Della sua carriera sappiamo molto, meno della sua vita privata. Conoscete la figlia di Emanuele Filiberto? Si chiama Vittoria di Savoia ed ha 16 anni ed è nata dal matrimonio di Emanuele Filiberto con Clotilde Courau. Bellissima, è una piccola star dei social. Il suo bisnonno era Umberto II, ultimo re del Regno d’Italia. Vittoria di Savoia ha ereditato diversi titoli nobiliari.

E’ infatti principessa di Carignano, marchese d’Ivrea. Ma anche dama di Gran Croce, titolo affidatole dal padre e che la rende erede diretta della storia del casato Savoia. La giovane Vittoria di Savoia ha tante passione, tra cui l’arte e la moda e vive tra Italia, Ginevra, Montecarlo e gli Stati Uniti. Al momento, la giovane studia a Parigi, e spesso condivide foto di un bellissimo terrazzo con vista Torre Eiffel. Da mamma Clotilde, attrice francese bellissima, ha ereditato la passione per il mondo della moda. Le due, infatti, spesso assistono insieme alle più esclusive sfilate dei maggiori brand del mondo. 

Leggi anche —–> Il Paradiso delle Signore, lutto per l’attore Emanuel Caserio: “Sarà fiero di me”

Leggi anche —–> Pier Silvio Berlusconi “chiude la D’Urso”: il retroscena su Silvia Toffanin

Il futuro di casa Savoia

Vittoria Di Savoia, lo scorso 14 marzo 2020, avrebbe dovuto debuttare in società. L’evento si svolge in quella data dal momento che rende omaggio ai consorti Re Umberto II e la Regina Maria José. L’emergenza Covid ha posticipato l’evento.

Di fatto, con Vittoria Di Savoia decade la legge salica che non consente alle donne di accedere alla successione dinastica. La giovane al momento preferisce vivere la sua adolescenza in spensieratezza, ma è molto orgogliosa delle sue origini. E si prepara a portare in alto il nome dei Savoia nel mondo.