Alessandra Celentano, attacco alla Cuccarini su Instagram: “Il buonismo, i troppi complimenti…”

La maestra di ballo della scuola di Amici di Maria De Filippi, Alessandra Celentano non le manda a dire a nessuno. Questa volta, sotto attacco dell’insegnante è la sua collega, Lorella Cuccarini. Ecco cosa è accaduto nelle ultime ore.

Alessandra Celentano Vs Lorella Cuccarini. La sfida continua

Alessandra Celentano e Lorella Cuccarini sono entrambe insegnanti della famosa scuola di Amici. Si sono distinte entrambe per metodi d’insegnamento diametralmente opposti. Lorella Cuccarini ha un approccio più moderno, che tiene in considerazione l’aspetto emotivo dei ragazzi, spronandoli a crescere e a dare il meglio senza minare le loro aspettative future. Alessandra Celentano è legata invece ad uno stile vecchio stampo, quello fondato sul rigore a tutti i costi, che in alcuni casi mina l’autostima dei ragazzi. E’ quanto accaduto a Rosa Di Grazia e Martina Miliddi, allieve della scuola che in alcuni casi hanno vissuto dei momenti di forte sconforto a causa delle parole dure della Celentano.

Amici: Alessandra Celentano, tuona contro Lorella Cuccarini: “L’onestà non è cattiveria, è rispetto!”

Lorella Cuccarini ha preso le difese delle due ballerine più volte, sostenendo che entrambe sono molto giovani e che potranno avere spazio nel mondo dello spettacolo perchè possiedono delle capacità artistiche e interpretative considerevoli. Alessandra Celentano invece ha parlato chiaro sia a Rosa che a Martina dicendo loro senza alcuna riserva che non rappresentano il mondo della danza, definendo Martina una “cavalletta impazzita” e Rosa “una possibile attrice” ma di certo, non una danzatrice.

Leggi anche —->Sossio e Ursula vacanza in crociera: gli ex di Uomini e Donne travolti dalle critiche

Leggi anche —-> Barbara D’Urso convocata in Procura: ecco cosa sta succedendo

Lorella ha preso le distanze dalle parole di Alessandra e nella scorsa puntata del Serale hanno avuto una piccola discussione.  La maestra Celentano ha quindi postato una foto sul suo profilo Instagram, aggiungendo una didascalia concisa, ma esaustiva. “Il lavoro non si fa sui “si” ma sui “no”.
Il buonismo, i troppi complimenti ed essere in amicizia con gli allievi, non aiuta.
Meglio una dura e cruda verità oggi, che un futuro incerto e problematico domani.
L’onestà non è cattiveria, è rispetto!”.