Wanda Nara selfie allo specchio in intimo, ma i fan notano il dettaglio: “Cosa è?”

Wanda Nara ha infuocato il web. Lo scatto che ha recentemente pubblicato sul suo profilo Instagram ha mandato in suoi fans in visibilio. Eccola posare davanti allo specchio in perfetto stile influencer.

 

Wanda Nari: E’ lei la diva incontrastata dei social

Wanda Nara, splendida modella e conduttrice ha un profilo Instagram seguitissimo. I suoi scatti super sexy riescono ad ottenere in una manciata di secondi migliaia di likes al secondo. Le sue foto sono bellissime, sensuali al punto giusto, Wanda è ormai un’influncer di grande successo. Eccola in questo scatto che ha fatto rapidamente il giro del we. L’infleuncer indossa un body elegante e sexy e delle scarpe da ginnastica, il giusto mix di sensualità e grinta. In tanti si sono chiesti dove avesse scattato quella foto: “Cosa è? Sembra un bagno”.

 

Wanda Nara: La sua vittoria

Wanda Nara è una donna intelligente e sa come utilizzare i social. Recentemente però è stata suo malgrado vittima di una vicenda che ha portato in tribunale per ottenere giustizia. Senza alcun timore la bellissima Wanda ha agito contro Yahoo! e Google che avrebbero divulgato un video dal contenuto intimo, indebitamente attribuitele che rimandava a dei siti pornografici. L’influencer ha chiesto giustizia e l’ha avuta. E’ attraverso il suo profilo Instagramc he Wanda ha annunciato la sua vittoria. Un followers le aveva infatti chiesto :”È vero che hai vinto in tribunale contro Google e Yahoo per averti mostrato in un video porno?” e lei ha risposto “vero”.

Leggi anche —–>  Rosalinda Cannavò, com’era prima di diventare un’attrice di successo

Leggi anche —–>  Don Matteo, Terence Hill confessa: “Quando l’ho saputo mi sono preoccupato ..”

Wanda ha poi condiviso con i suoi followers uno screenshot di Martin Leguizamon, il suo legale: “La camera nazionale del tribunale civile e commerciale ha confermato la sentenza, che condanna Google e Yahoo a risarcire Wanda Nara per i danni causati dalla diffusione di un video intimo che le era stato falsamente attribuito e che consentiva anche il collegamento con siti di contenuti pornografici e sessuali. Il tribunale nella sua sentenza sottolinea i gravi danni causati che indubbiamente minano il credito e l’onore della vittima”. Una bellissima notizia per Wanda che ha ottenuto ciò che le spettava.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.