Paolo Del Debbio si arrabbia con la regia: “Riprendete questo ca*** di libro?”

Paolo del Debbio conquista un posto d’onore nella classifica dei Nuovi Mostri di Striscia la Notizia grazie ai suo coloriti modi di fare. Il giornalista, conduttore di punta di Rete 4 e leader negli ascolti con il suo Dritto e Rovescio non manca mai d’essere diretto e trasparente, dalla parte della gente comune e mai fazioso. Il tg satirico ha saputo cogliere uno dei suoi momenti di particolare estro dove contesta alcuni accorgimenti mancati della regia, in alcune occasioni per lui troppo distratta da quello che succede in studio.

Paolo del Debbio Solonotizie24

 

Paolo del Debbio l’autocontrollo proverbiale: star dei Nuovi Mostri

L’episodio fa riferimento alla puntata dove Del Debbio presenta il libro di Roberto Speranza dal titolo “Perché guariremo”, testo uscito e poi ritirato in seguito ad una situazione emergenziale non ancora risolta. Eccezionalmente il giornalista era in possesso del lavoro del ministro della Salute e in più occasioni ha chiesto alla regia di fare un’inquadratura al testo, cosa che non è avvenuta e che ha fatto arrabbiare il conduttore: La telecamera ce lo riprende un po’ più da vicino entro Natale? Ce la facciamo?”, ha detto ai cameramen. Ma niente: “Possiamo riprenderlo da vicino? Ohh, regia si può riprendere ‘sto ca** di libro?”

Ovviamente Striscia la Notizia ha ironizzato sul comportamento di Del Debbio facendo notare quanto sia bravo come giornalista ma anche come direttore della regia: “Paolo Del Debbio potrebbe fare il regista lui sì che è bravissimo a riprendere” ha commentato la neo conduttrice del tg satirico Francesca Manzini mettendo l’accento sul palese autocontrollo del giornalista.

Paolo-del-debbio-solonotizie24

Leggi anche —->Paolo del Debbio curiosità: cosa insegna all’Università il giornalista di Dritto e Rovescio

Paolo del Debbio botta e risposta con Vauro: “Campo lo stesso!”

Paolo del Debbio non è insolito alle sfuriate in diretta, il giornalista ha sempre gestito il suo programma così come i suoi ospiti come riteneva opportuno. Impossibile non citare il recente botta e risposta che ha avuto con il vignettista Vauro che nonostante i suoi richiami a non sovrapporsi nelle varie discussioni ha provocato la reazione del giornalista che ha chiesto alla regia di chiudergli il microfono.

Leggi anche —->Del Debbio pubblica una sua foto da 20enne: com’era il giornalista

Giù i microfoni, giù i microfoni. Qui stanno continuando a urlare non vi sente più nessuno, rompete i co***ni a mee non si viene in trasmissione a rompere i co***ni”. Vauro sottovoce ma sentito da Del Debbio ha replicato:Campo lo stesso” e il conduttore lo ha messo a tacere con una battuta molto diretta: “Quello di sicuro, anzi camperai meglio non vedendomi e anche io”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.