Fabrizio Corona, il dolore di mamma Gabriella: il lungo messaggio

Dopo il ricovero di Fabrizio Corona al Niguarda, Mamma Gabriela ha preso parola per la prima volta dopo tempo per difendere il figlio.

Fabrizio Corona stava scontando fino a qualche giorno fa il resto della pena inflittagli ai domiciliari. In questo periodo di tempo l’ex re dei paparazzi aveva dimostrato di voler cambiare, di voler rigare dritto per proseguire con il percorso di recupero già iniziato da tempo. Nel farlo ha cercato di creare un rapporto più solido con il figlio e di avviare un nuovo marchio e una nuova attività che gli permettessero di tornare a lavorare seppur rimanendo chiuso in casa.

In questi mesi ha anche retto all’urto delle accuse dell’ex moglie Nina Moric ed al video che ha pubblicato sui social mettendo di mezzo proprio il figlio Carlos Maria. Devastato da quell’attacco e da quelle parole si è rifugiato nel silenzio, lasciando ai documenti il compito di smentire parte delle accuse a lui rivolte. Pensava che questo sarebbe bastato per evitargli un ritorno in carcere che è diventato infernale realtà qualche giorno fa.

L’autolesionismo ed il ricovero al Niguarda

Quando gli è stato comunicato che sarebbe dovuto tornare in carcere per via della decisione del giudice del Tribunale di sorveglianza di Milano, Fabrizio non è riuscito a reggere emotivamente, si è procurato delle ferite sul braccio e si è cosparso la faccia di sangue, quindi ha pubblicato uno scatto impressionante sui social che ha letteralmente sconvolto tutt’Italia, nel quale richiedeva l’immediato intervento dei sanitari.

Leggi anche ->Corona in carcere, la Lucarelli attacca Giletti: le parole della giornalista

Portato d’urgenza al reparto di Psichiatria dell’Ospedale Niguarda di Milano, Fabrizio oggi si trova lì e vi resterà finché le ferite non saranno guarite. La sua stanza è piantonata giorno e notte dagli agenti del carcere Opera di Milano, nel quale verrà portato quando sarà guarito. Nel frattempo ha cominciato lo sciopero della fame e della sete e promette di continuarlo finché non gli verrà concessa la possibilità di parlare con la Presidente del Tribunale di sorveglianza.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Fabrizio Corona, mamma Gabriella attacca la magistratura

Leggi anche ->Maria De Filippi svela tutti i segreti di C’è Posta Per Te

In queste ore difficili, devastata dalle immagini spaventose del figlio e spaventata dalla possibilità di perderlo per sempre, Gabriella Privitera ha deciso di esprimere pubblicamente la sua posizione con una lettera pubblicata sul profilo ufficiale del figlio. In questa si legge: “Ma per i cittadini che in questa Italia cercano una giustizia giusta io dico che mio figlio è un perseguitato da un tipo di magistratura bigotta e priva di qualsiasi segno di sensibilità umana.. A nome di tutte le madri che hanno i figli perseguitati io chiedo che questo abuso di potere finisca ..perché il mio cuore è a pezzi ma..il mio onore di cittadina che credeva nella giustizia è stato trafitto da una lama piena di veleno e cattiveria”.

One thought on “Fabrizio Corona, il dolore di mamma Gabriella: il lungo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.