Luciana Littizzetto, l’adozione dei figli grazie a Maria De Filippi: il retroscena privato

Luciana Littizzetto ha parlato del suo rapporto con Maria De Filippi, ma soprattutto di come la conduttrice sia stata fondamentale per un passo importantissimo della sua vita. Ecco le sue parole.

Il racconto di Luciana Littizzetto

Loro sono due volti amatissimi dal grande pubblico. Da una parte una conduttrice storica, diventata una vera e propria icona del piccolo schermo, dall’altra una comica famosissima. Ma cosa hanno in comune Maria De Filippi e Luciana Littizzetto? Lo ha raccontato la stessa comica torinese, storica spalla di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa. In un’intervista rilasciata qualche tempo fa a Raffaella Carrà, al programma A raccontare comincia tu su Rai Tre, Littizzetto ha raccontato un commovente aneddoto. Lei e la Queen Mary di Mediaset sono amiche da tantissimi anni e, spesso, Littizzetto è stata ospite di diversi programmi di De Filippi, come Amici e C’è Posta Per Te

La comica torinese ha raccontato della sua scelta di adottare due bimbi, nata proprio da una chiacchierata con la conduttrice Mediaset. Al tempo Maria De Filippi e suo marito il giornalista e conduttore Maurizio Costanzo avevano da poco adottato Gabriele. Ha raccontato Luciana Littizzetto: “Tutto è nato da un discorso che feci con lei, molto confidenziale, con una spremuta in mano. Mi raccontò la storia di suo figlio Gabriele, era in affido anche lui. E così abbiamo cominciato la pratica”.

Leggi anche —–> Tina Cipollari dietro le quinte di Uomini e Donne: trucco e parrucco per la vamp VIDEO

Leggi anche —–> Belen, Santiago vede l’ecografia della sorella per la prima volta: la reazione del bambino

I figli di Luciana Littizzetto

Luciana Littizzetto insieme al musicista Davide Graziano, allora sua compagno, decisero così di adottare due bimbi, fratello e sorella, Vanessa e Jordan Beljuli. “Le sarò grata per sempre”, ha concluso la comica torinese. In un’intervista rilasciata recentemente a Gente, Littizzetto ha parlato, con la sua solita comicità, del rapporto con i suoi figli. Ha spiegato:  “Quello che non ho sono due figli che mi assomigliano. Quello che ho è che ci ho guadagnato, perché sono bellissimi”.

E ancora: “I figli non sono venuti, non era destino il desiderio di maternità non era così pressante. Ero una donna abbastanza serena e contenta, però all’idea di diventare madre non avevo rinunciato. Ho sempre avuto il tarlo dell’affido”.