Harry e Meghan, brutte notizie per gli ex Reali: “Crollati”

Secondo un recente sondaggio la popolarità del principe Harry e di Meghan è crollata dopo l’intervista rilasciata ad Oprah.

Sin da quando, lo scorso anno, il principe Harry e la moglie Meghan Markle hanno annunciato l’intenzione di lasciare l’Inghilterra e gli incarichi istituzionali, il mondo intero attendeva un’intervista nella quale parlassero apertamente di cosa li avesse spinti a prendere una simile decisione. Negli anni precedenti, infatti, erano state tante le voci su una rottura tra i duchi del Sussex ed il resto della Royal Family e questa voce era stata confermata dalla loro decisione di lasciare Buckingham Palace.

Alla fine quell’intervista c’è stata ed è stata una bomba di gossip esattamente come tutti si attendevano. Oprah ha prima parlato con Meghan da sola, ha mostrato le immagini inedite del piccolo Archie ed ha accolto, all’arrivo di Harry, la notizia della gravidanza dell’ex attrice. Harry e Meghan, infatti, attendono una bambina. Conclusi i convenevoli e la parte piacevole dell’intervista, i due hanno parlato delle motivazioni che hanno creato la distanza tra loro ed il resto della famiglia.

Meghan ha pensato al suicidio

In breve Meghan ha spiegato che i problemi sono cominciati dopo il matrimonio, quando la stampa ha cominciato ad uscire notizie – non verificate e non vere – che la riguardavano. Inizialmente ne soffriva ma le era stato assicurato che sarebbe stata protetta e quindi aveva fiducia nella sua nuova famiglia. Con il passare del tempo, però, si è resa conto che nessuno avrebbe preso le sue difese e che, al contrario, avrebbero anche sorvolato su alcune cose per proteggere altri membri della famiglia.

Leggi anche ->Maria De Filippi svela tutti i segreti di C’è Posta Per Te

Intorno al quinto mese di gravidanza Meghan è entrata in crisi ed ha cominciato a pensare spesso al suicidio o comunque alla morte come opzione preferibile a quanto le stava accadendo. La proverbiale goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la frase che un membro del “Istituzione” (a questa rivolge le accuse Meghan) ha detto al principe Harry che Archie non avrebbe avuto diritti ereditari perché: “Non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle”. I Sussex non hanno mai detto il nome di questa persona, ma l’accusa di razzismo ha scosso le fondamenta della Royal Family.

Harry e Meghan: crolla la loro popolarità dopo l’intervista rilasciata ad Oprah

Secondo quanto riportato oggi dal Daily Mail, dopo l’intervista bomba concessa ad Oprah i Sussex avrebbero perso gran parte della popolarità e dell’appoggio che avevano ottenuto in questi anni dal popolo britannico. Il tabloid riporta i risultati di un sondaggio effettuato da YouGov, nel quale emerge che tra i reali la figura più amata rimane quella della Regina Elisabetta, mentre subito dopo di lei ci sono adesso William e Kate.

Leggi anche ->Kate Middleton risponde a Meghan e replica sulla lite: “Geloso di lei…”

Il principe Harry ha perso 15 punti percentuali dopo l’intervista, mentre Meghan ne avrebbe persi 13 solo negli ultimi 10 giorni e 27 in totale. Solo il 31% dei britannici ha un’opinione positiva di Meghan, mentre più del 58% la guarda con sospetto. Il marito gode ancora del 48% del favore dei britannici, mentre è crollata del tutto la popolarità del padre Carlo, di cui ha un’opinione positiva solo il 42% della popolazione. Ma ciò che  risulta molto più interessante dal sondaggio è che gli inglesi compresi nella fascia d’età 18-24 chiedono che la monarchia si faccia da parte e lasci spazio alla repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.