Vittorio Grigolo, perchè ha lasciato Amici: “Maria De Filippi voleva…”

Protagonista nel Serale di Amici 19, Vittorio Grigolo ha lasciato il programma prima della fine. Ma cosa accadde davvero? Ecco la verità sul suo abbandono prima della finalissima.

Vittorio Grigolo e l’abbandono di Amici

E’ stato uno dei grandi protagonisti di Amici 19, ma poi, a poche puntate dalla fine, abbandonò il talent più famoso della televisione. Quella edizione del programma venne poi vinta Gaia. Vittorio Grigolo lasciò la direzione artistica della squadra blu e, contemporaneamente, fece lo stesso il direttore artistico della squadra bianca Ricky Martin. Ma cosa accadde davvero? E’ stato lo steso tenore a raccontare la sua versione dei fatti in una recente intervista rilasciata al settimanale Chi. Al settimanale diretto da Alfonso Signorini, Grigolo ha spiegato che non fu una scelta spontanea ma una decisione della conduttrice Maria De Filippi. 

Allora, il tenore, stava preparando la Tosca per la Royal Opera House e, dunque, faceva da spola da Milano a Londra dopo il Serale di Amici. Ha spiegato Vittorio Grigolo:La verità, però, è che Maria alla fine voleva mettere i ragazzi nella condizione di lavorare da soli. Lei vuole vedere come si gestiscono. Ed è comprensibile”. E fu questa, del resto, la motivazione che diede la stessa conduttrice sull’assenza del tenore nelle puntate successive. 

Leggi anche —–> Emma Marrone appena sveglia: sensualità e bellezza, lo scatto in bianco e nero

Leggi anche —–> Un Posto al Sole, anticipazioni 23 febbraio: Michele è pronto ad aiutare Emil

Le accuse a Vittorio Grigolo

Lo scorso ottobre, il tenore, è stato accusato da una ballerina di molestie sessuali della Royal Opera House al termine di uno spettacolo tenutosi a Tokyo. Grigolo era stato sospeso, ma il tenore si è sempre difeso dalla accuse. In un’intervista a Silvia Toffanin, negli studi di Verissimo, qualche tempo fa, aveva chiarito: “È stato solo un grandissimo malinteso”.

E ancora: “Ero a Tokyo, alla fine della rappresentazione del Faust. Nel momento degli applausi io coinvolgo sempre tutti e lì ho portati davanti al palco, anche il corpo di ballo. Sorridendo ho schiacciato la pancia di spugna di una ballerina”. Una notizia che in breve tempo fece il giro del mondo.