Kledi pazzo di gioia, di nuovo papà: la foto con la compagna (e l’ecografia)

L’ex ballerino di Amici, Kledi Kadiu, ha annunciato sui social che diventerà di nuovo papà. Un messaggio emozionante per tutti i suoi fans: ecco le sue parole.

Il post di Kledi Kadiu

Un messaggio emozionante, parole piene d’amore che hanno fatto gioire i suoi tantissimi fans. Il ballerino Kledi Kadiu, ex protagonista di Amici, condotta da Maria De Filippi, sta per diventare di nuovo papà. Uno scatto bellissimo in cui lui e sua moglie, Charlotte Lazzari, mostrano l’ecografia. Ha scritto il ballerino: “La famiglia sta per allargarsi! Ad agosto arriverà una nuova gioia. Siamo davvero al settimo cielo”. Un messaggio poi ripetuto in albanese, sua lingua madre. 

Kledi Kadiu e Charlotte Lazzari si sono sposati il 26 giugno del 2018 ed hanno già una bambina. Lei è la piccola Lea, nata nel 2016. La coppia vive felicemente a Rimini, anche se i due si spostano spesso per motivi di lavoro. Di loro negli ultimi tempi si sono un po’ perse le tracce. Questo perché entrambi hanno preferito prendersi del tempo per la famiglia. Tantissimi i messaggi di felicitazioni ed auguri per i due ballerini. 

Leggi anche —-> Asia Argento rissa in diretta, l’attrice furiosa: “Ti infilo un tacco in bocca” VIDEO

Leggi anche —-> Lino Guanciale, avete mai visto il fratello? Diversissimi

La compagna di Kledi Kadiu

Charlotte Lazzari è anch’ella una ballerina, diplomata presso il Teatro alla Scala di Milano. Classe ’91, ha 18 anni in meno di Kledi Kadiu, è istruttrice di yoga e maestra di danza, ed è molto riservata sulla sua vita privata. E’ una ballerina molto nota, che, prima di completare gli studi a Milano, ha studiato presso l’Ecole Supérieure de Danse de Cannes Rosella Hightower.

Nel giorno del matrimonio, Kledi Kadiu ha usato queste parole per ringraziare la sua compagna:Grazie a Charlotte per essere la donna che ho sempre desiderato e per avermi reso padre della nostra Lea”Lazzari, che ha origini francesi, negli ultimi anni ha voluto riscoprire le sue origini: “Mi sono prefissata di tornare nella mia Lione almeno una volta all’anno, cogliendo l’occasione di stare con la mia nonna materna e vagare alla ricerca di ricordi d’infanzia e pezzi di cuore lasciati qua e là”.