Matrimonio a Prima Vista, le anticipazioni della nuova edizione

Una stagione, quella del 2020, ricca di successi per Matrimonio a Prima Vista Italia. Real Time è al lavoro per la nuova edizione 2021: ecco tutte le anticipazioni.

Il successo dell’edizione 2020

La scorsa edizione de Matrimonio a Prima Vista Italia ha avuto un grandissimo successo. Su Real Time, l’esperimento sociale è stato visto da una media del 5% di share – 1,2 milioni di telespettatori – tanto da spingere la produzione a creare nuovi episodi. Complice anche la spinta social, il programma è diventato un piccolo cult. Nel 2020 è anche accaduto qualcosa di incredibile, ovvero il triangolo amoroso tra Nicole, Sitara e Andrea. Insomma, la trasmissione ha finalmente trovato la sua collocazione, pur non senza polemiche. Chiaramente i numeri della scorsa edizione hanno spinto Discovery+ ad organizzare al più presto la nuova stagione.

Nonostante i grandi problemi che la pandemia causa – come a tutti i reality del resto – le selezioni del programma sono state fittissime. Le richieste pervenute, fanno sapere dalla produzione de Matrimonio a Prima Vista Italia 2021 sono oltre 5mila tra uomini e donne. Toccherà dunque al team di esperti trovare 6 single, formare le 3 fatidiche coppie che andranno poi a partecipare al programma. Prima il grande passo – ed è la prima occasione per vedere il proprio compagno – poi quattro lunghe settimane per conoscersi ed cercare di capirsi. Infine l’attesa puntata della scelta: decidere di continuare l’esperienza fuori dalla trasmissione, oppure attendere 6 mesi e chiedere il divorzio. 

Leggi anche —> Irama, la confessione dell’ex di Amici: “Una notizia che mi ha distrutto”

Leggi anche —> “Manca poco” Anna Tatangelo effetto bomba | La cantante non si trattiene

Come vengono formate le coppie?

Tutte le coppie del programma, come detto, vengono selezionate dal gruppo di esperti. Ma in che modo? Attraverso interviste, test attitudinali e psicologici e lo studio di tratti ed interessi comuni. Il team è formato da Nana Loffredi, sessuologa. Ha il compito di valutare l’affinità sessuale tra due candidati, attraverso le preferenze di ognuno. E poi Mario Abis, sociologo. Ha il compito di aiutare le coppie a valutare il loro rapporto partendo dal contesto sociale in cui si trovano.

E infine Fabrizio Quattrini, psicoterapeuta di coppia e fondatore e Presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica di Roma. Si occupa di alcuni delicati aspetti delle coppie. Toccherà infatti a lui il delicato compito iniziale di far conoscere, attraverso esercizi pratici, i due sconosciuti che hanno deciso di sposarsi.