La strana abitudine di Maria De Filippi davanti le telecamere: ecco di cosa si tratta

Maria De Flippi è la regina indiscussa della televisione italiana, la quale ha inventato quasi un nuovo modo di condurre costellato da abitudini che hanno fatto sempre discutere i media, dalle caramelle alla voglia di camminare senza mai fermarsi… ma perché?

Come abbiamo avuto modo di piegare precedentemente, nel corso degli anni Maria De Filippi ha davvero cambiato il modo di intendere la conduzione nel campo della televisione italiana, rendendola quasi intramontabile e cangiante a ogni contesto, da Uomini e Donne, a C’è posta per te, Amici, Tu si que vales, ecc…

A rimanere, quasi sempre, intatte alcune abitudini, una delle quali è stata definita davvero molto strana anche dal pubblico che segue Maria De Filippi. Ecco di cosa si tratta.

La strana abitudine di Maria De Filippi…

Nel momento in cui ci soffermiamo a pensare alle abitudini che caratterizzano Maria De Filippi le prime cose che vengono in mente sono le seguenti: mangia caramelle durante la trasmissione, cammina sempre per lo studio.

Alla prima abitudine la conduttrice ha dato già una spiegazione, affermando di aver conosciuto le caramelle Leone quando lavorava presso una nota azienda, qui dove venivano servite sul tavolo delle riunioni. Mangiare quel tipo di caramelle la rilassava, motivo per cui la mangia tutte le volte che può, anche durante la registrazione o diretta dei programmi. La seconda abitudine è quella di camminare in lungo e in largo per lo studio, cosa che solitamente fa durante la messa in onda di C’è posta per te… perché, dunque, Maria De Filippi non riesce a smettere di camminare mentre conduce il programma?

La spiegazione di Maria De Filippi

A innescare la curiosità dei fan, dunque, è l’abitudine di Maria De Filippi di condurre camminando, cosa che avviene principalmente durante la messa in onda di C’è posta per Te.

A spiegare tutto nel dettaglio insieme al perché non riesce proprio a star ferma, è stata la stessa Maria De Filippi davanti le telecamere del programma in questione: “C’è un motivo per cui io cammino, che non è chissà dove vado… è camminando mi concentro di più”.