Finalmente viene fuori la verità: cosa c’è (davvero) sotto la botola di Caduta Libera

Caduta Libera è uno dei game show più amati dal pubblico italiano, caratterizzato da una reale caduta nel vuoto dei concorrenti quando vengono eliminati dal gioco… ma vi siete mai chiesti cosa ci sia davvero dentro la botola?

Sono trascorsi molti anni dal momento in cui è andata in onda la prima puntata di Caduta Libera, ma il game show continua ad affascinare considerevolmente il pubblico, così come confermato anche dagli ascolti record che lo show è riuscito a conquistare nel tempo.

A innescare la curiosità del pubblico a casa è proprio la famosa botola che fa cadere nel vuoto i concorrenti dopo la loro eliminazione, ancora oggi fonte indiscussa di numerose domande da parte dei fan dello show.

Il mistero della botola di Caduta Libera

Chi segue da tempo il programma di Caduta Libera sa benissimo che di puntata in puntata il concorrente ‘campione’ si confronta con altri sfidanti che intendono conquistare il titolo. Domanda dopo domanda,  l’obiettivo è quello di non cadere nella botola che si apre sotto i piedi del concorrente e, quindi, rimanere in gioco.

La fatidica caduta dona un senso reale di ‘eliminazione’ anche perché nessuno sa realmente cosa accade nel momento in cui il concorrente cade, motivo per cui sempre più spesso i fan dello show chiedono cosa si nasconda davvero dentro le botole.

Cosa c’è sotto la botola di Caduta Libera?

Una domanda super gettonata alla quale ‘accidentalmente’ avrebbe risposto Cecilia Rodriguez durante una chiacchierata con un ex coinquilino della casa più spiata di Italia, durante la sua permanenza al Grande Fratello Vip.

Sotto la botola, dunque, si nasconderebbero dei grandi cuscini di gomma piuma, in grado di attutite totalmente la caduta e fare rimanere illeso il concorrente eliminato. Un salto nel vuoto sì, ma con atterraggio super morbido.