Ultimatum alla Regina Elisabetta: William e Kate pronti a scatenare uno scandalo

Ultimatum alla Regina Elisabetta servito su un piatto d’argento, Wiliam e Kate hanno posto la sovrana davanti a una drastica scelta. Ecco di cosa si tratta.

Il Giubileo di Platino ha reso i rapporti tra membri della Royal molto più tesi, e la Regina dovrà fare i conti con alcune decisioni prese e che proprio non sono andate giù a Carlo, oltre che al figlio William e alla moglie Kate Middleton.

La Duchessa di Cambridge è stata ampiamente bacchettata per il suo scivolone mediatico nella Cattedrale di St Paul, ma allo stesso tempo è pronta a far valere la sua posizione nei confronti della sovrana in relazione ai rapporti mantenuti con chi dovrebbe essere immediatamente allontanato dalla corte.

Regina Elisabetta spalle contro il muro: arriva l’ultimatum

Ebbene sì, poco dopo una settimana dalla fine di festeggiamenti della Regina Elisabetta per il Giubileo di Platino, ecco che arriva anche il momento dei resoconti con la propria famiglia e Kate Middleton sarebbe già stata messa all’angolo per la reazione avuta durante le telecamere quando ho visto entrare la cognata Meghan Markle.

Allo stesso tempo, però, a intervenire sarebbe stato anche William che, invece, non ha proprio mandato giù un’azione messa in atto dalla Regina e l’ammissione ai festeggiamenti del Giubileo di membri non meritevoli della Royal family… come nel caso dello zio Andrea Duca di York che, in questo frangente, ha provveduto a mettere ampiamente i bastoni in mezzo alle ruote al Principe e la Duchessa di Cambridge.

Principi piglia tutto: William scatena la bufera

A quanto pare il Principe William non nutrirebbe poi una così grande simpatia per lo zio Andrea di York, il quale non ha lasciato Buckingham Palace definitivamente dopo l’avvio del processo riguardante le accuse di molestie sessuali. A quanto appena detto, inoltre, si aggiunge anche il fatto che Andrea di York abbia cercato di bloccare il trasferimento a Adelaide Cottege da parte del Principe William, la Duchessa di Cambridge e dei loro figli affinché questa abitazione venisse assegnata alla figlia Eugenia.

A far perdere le staffe a William sarebbe stata la pretesa dello zio di prendere parte anche all’evento Garter Day, motivo per cui ha posto un ultimatum alla Regina mettendola faccia a faccia con la realtà e allontanando così (quasi) definitivamente il Duca di York dagli eventi ufficiali della Royal Family.

A intervenire sulla questione l’esperta della famiglia reale Ingrid Seward che alla stampa ha rivelato: “La Regina ha bisogno di più persone come William intorno a lei. Se ne sta spesso per conto suo, eccezion fatta per lo staff e sarà felice che William, Kate e i tre bisnipoti siano a dieci minuti da lei. La famiglia era piuttosto limitata in ciò che poteva fare, durante la settimana, a Kensington Palace”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.