Atroce lutto per Gigi D’Alessio: “Ho provato ad aiutarlo”

Un doloroso lutto ha investito la vita di Gigi D’Alessio, un addio arrivato all’improvviso e che lascia dentro lui un grandissimo vuoto.

Durante gli anni di carriera Gigi D’Alessio ha sempre prestato moltissima attenzione alla cura della sua privacy, scegliendo con molta cura i racconti da condividere con i fan. Un’attenzione diventata maggiore nel momento in cui nella sua vita è arrivata anche Denise Esposito, totalmente estranea al mondo dello spettacolo.

Recentemente, però, a far discutere i media troviamo delle dichiarazioni rilasciate non molto tempo fa riguardanti un grave lutto subito, e che ancora oggi rappresenta un vero e proprio tarlo nel cuore del cantante.

Gigi D’Alessio, la rivelazione sul doloroso lutto

Nel corso degli anni, dunque, Gigi D’Alessio ha sempre prestato moltissima attenzione alle rivelazioni fatte sulla propria famiglia, cercando di proteggerla quanto più possibile dai riflettori dei media. Così come successo quando il fratello è venuto a mancare in circostanze tragiche.

Il fratello di Gigi D’Alessio, Pietro, era sempre stato al suo fianco, seguendo ad ogni passo dato che l’uomo lavorava dietro le quinte dei concerti per l’artista. Pietro D’Alessio, però, si è ammalato improvvisamente e la malattia in questione non gli ha lasciato alcuna via di scampo, strappandolo troppo presto alla vita e agli affetti dei propri cari.

La rivelazione scioccante dell’artista

A parlare del doloro lutto e della malattia del fratello, dunque, è stato lo stesso Gigi D’Alessio in occasione di una recente intervista, non nascondendo in alcun modo il suo dolore e il difficile momento vissuto durante la malattia di Pietro e quello relativo al giorno dell’addio.

In particolar modo, Gigi D’Alessio ricordando il fratello Pietro ha rilasciato la seguente e toccante dichiarazione: “Ho provato di tutto per aiutarlo, credo che a volte diventiamo più cattivi della malattia, l’accanimento è cattivo. Per certe cose bisogna lasciare a Dio la decisione. La cosa importante è la prevenzione e curarsi, bisogna volersi bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.