Charlene e Carolina di Monaco non si sopportano: guerra in atto, ecco perché

Guerra in atto a Palazzo Grimaldi, a preoccupare i sudditi non sono solo i rumors sul matrimonio reale ma anche delle presunte tensioni nate tra Charlene e la cognata Carolina.

Essere il membro di una famiglia reale non è di certo semplice, sia che si tratti dei Windsor o dei Grimaldi, soprattutto per coloro che sono subentrati in queste dovendo imparare immediatamente i vari protocolli che gestiranno la loro vita in pubblico ed in privato. Un esempio pratico per capire quanto detto è rappresentato dalla coppia formata da Charlene, ex atleta, e il Principe Alberto di Monaco.

I due Principi di Monaco da tempo vivrebbero un matrimonio di facciata, solo per non tutelare in toto il bene della famiglia reale anche in relazione alla stabilità del Principato. Da qualche tempo a questa parte, però, le tensioni sarebbero aumentate in modo considerevole anche tra Charlene e la cognata Carolina.

Le due Principesse di Monaco non si sopportano

È questo il nuovo rumors firmato Famiglia Grimaldi, dato che a quanto pare tra Charlene e Carolina non correrebbe buon sangue, anzi le due Principesse eviterebbero di condividere gli stessi spazi se non fosse del tutto necessario e quindi in veste istituzionale.

I rapporti tra Charlene e Carolina sarebbero peggiorati nel corso degli ultimi mesi, fin dal suo ritorno dal Sud Africa, quando tutto sarebbe dovuto tornare come un tempo anche in riferimento agli impegni pubblici della coppia reale, ma così, invece, non è stato.

I veri motivi dietro le tensioni

Ad oggi nessuno conosce quali siano i veri motivi che abbiano spinto Charlene e Carolina a prendere le distanze l’una dall’altra, ma tutto potrebbe essere ricondotto alla voglia della Principessa di divorziare da Alberto, decisione che per la coppia reale sarebbe esclusa al 100% al fine di evitare uno scandalo internazionale come avvenne con Carlo e Diana.

arriving at the Vanity Fair Oscar

A infastidire Charlene, inoltre, ci sarebbe anche la decisione del marito di affidare l’educazione dei gemelli reali alla sorella e non alla madre, il tutto a seguito delle varie problematiche subentrate nel corso degli ultimi anni e che hanno spinto la Principessa ad un lungo ricovero presso una clinica in Svizzera.