Principe Carlo, il mai Re: gli inglesi in protesta, chi vorrebbero al suo posto

L’Inghilterra silenziosamente si prepara ad un futuro senza la Regina Elisabetta, ma la possibilità che salgo salga al trono non è assolutamente gradita al popolo, pur essendo lui il diretto erede alla corona.

Non è la prima volta che per il Principe Carlo si parla della possibilità di non salire al trono, data anche la permanenza della madre nonostante per lei si sia parlato in diverse occasioni di abdicazione al trono per favorire così una nuova generazione di regnanti.

In particolar modo, però, recentemente la Regina Elisabetta ha anche spianato la strada al figlio Carlo, rompendo le riserve sul futuro ed incoronando lei stessa il Principe del Galles come suo successore e non solo.

Il passo falso che ha fatto infuriare gli inglesi

La conferma, dunque, del fatto che la corona un giorno passerà a Carlo è arrivata dalla nota pubblica fatta dalla Regina e secondo la quale, un giorno, ad assumere il ruolo di Regina consorte sarà proprio Camilla Parker Bowles, nonostante la donna non sia mai stata investita del titolo Principessa del Galles rimasto a Lady Diana anche dopo la morte. Tale incarico, dunque, arriva per esplicito volere della Regina Elisabetta.

Una decisione che ha scatenato non poche problematiche dato il responso negativo del popolo che non vuole Carlo come Re della nazione, soprattutto dopo il volere della corona circa il ruolo di Camilla Parker Bowles come Regina madre. Tutto ciò, non a caso, è ancora oggi saldamente legato a Lady Diana, dato che la coppia reale continua ad essere ritenuta la principale responsabile dell’infelicità della Principessa.

Carlo il mai Re…

È questo l’appellativo con il quale gli inglesi chiamano Carlo di Inghilterra, data la sua veneranda età e che la madre ultranovantenne continua ad essere la Regina della nazione. Inoltre, sembrerebbe che gli inglesi abbiano già declamato colui che vorrebbero come successore della Regina Elisabetta e la nobildonna che preferirebbero nel ruolo di Regina Consorte al posto di Camilla Parker Bowles. Stiamo parlando proprio di William e Kate che, dopo la salita al trono di Carlo, assumerebbero il ruolo di Principe e Principessa del Galles.

Al momento la Regina non si è ancora espressa in tal senso, motivo per cui la linea di discendenza al trono di Londra, nonostante i vari pareri negativi del popolo, rimane intatta come prefissata secoli fa.