Attore di Gomorra, fermato e arrestato: ecco perchè

L’attore di Gomorra, la celebre fiction è stato arrestato. Ha solo 23 anni ed è stato trovato in possesso di una pistola. Ecco cosa è accaduto. 

Gomorra, l’attore è stato condotto in carcere, a suo carico più di un’accusa pendente

Vincenzo Sacchettino di anni 23, ha recitato in alcune puntate della serie Gomorra. Nella fiction ha interpretato un giovane che cercava di attuare la sua scalata all’interno dell’organizzazione criminale.

Viene assoldato da Ciro di Marzio e da il via alla sua “ascesa” nel mondo della criminalità organizzata. Questo accade al personaggio da lui interpretato nella serie, ma chi è l’attore e perchè è balzato agli onori della cronaca?

Vincenzo Sacchettino, recitò in Gomorra, ecco cosa gli è accaduto

Vincenzo, il 6 gennaio scorso secondo quanto trapelato ha cercato di evitare un controllo da parte degli agenti, è iniziato così un inseguimento, ma l’attore ha tentato di nuovo la fuga. Dal controllo è emerso che fosse in possesso di una pistola, rubata nell’aprile del 2012.

LEGGI ANCHE -> Ilary Blasi, il cambio di look di Natale è pazzesco: eccola

LEGGI ANCHE -> Romina Carrisi assente a Oggi Un Altro giorno: ecco perché

Per questo motivo, l’attore  è stato arrestato  con l’accusa di porto abusivo di arma, ricettazione, porto di armi od oggetti atti ad offendere, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, ovviamente è innocente sino a prova contraria, soltanto il giudice stabilirà se è colpevole o meno.