Torta di panettone, come utilizzare il panettone avanzato dalle feste

Le feste sono terminate e gli avanzi sono tanti? Vuoi sapere come riutilizzare il panettone o il pandoro? Ecco una ricetta semplice e sfiziosa per non buttare via niente. 

Come riutilizzare il pandoro o il panettone avanzato?

Come tutti gli anni dopo le festività si deve fare i conti con glia avanzi presenti in quasi tutte le cucine italiane dopo i bagordi natalizi. Esiste infatti una regola universale, quella di non buttare mai il cibo, in cucina lo spreco non accettabile e, ogni alimento può diventare la base per la creazione di nuove ricette.

Di norma, quello che avanza con maggiore frequenza è il panettone o il pandoro, dolce natalizio per eccellenza. Come fare dunque per riutilizzarlo evitando lo spreco? Presto detto, ecco una ricetta semplice e gustosa che metterà d’accordo tutti.

Torta pandoro o torta panettone, ecco come prepararla

Per riutilizzare il panettone o il pandoro avanzato, potete preparare la torta panettone. Per prima cosa dovrete preparare la crema pasticciera, aggiungete anche una scorza d’arancia. Poi, prendete una teglia e metteteci lo zucchero di canna. 

LEGGI ANCHE -> Un Posto al Sole, tutte le anticipazioni dal 10 al 14 gennaio

LEGGI ANCHE -> Roby Facchinetti, dopo il lutto: “Da allora non è più lo stesso”

Prendete quel che resta del panettone o del pandoro e tagliatelo a fettine. Prendete la crema pasticciera e riponetela sul fondo di panettone. Poi, ricoprite lo strato di crema con del panettone tagliato a cubetti, fino a chiuderlo. Infornate  e fatelo cuocere, poi tirate fuori e servitelo ancora caldo. Si tratta di una vera e propria delizia.