Perché non devi dormire con i calzini, anche se hai freddo

Chi non ha mai ceduto alla tentazione di dormire con i calzini? Anche se è un’abitudine comune, sarebbe meglio non farlo. Ecco spiegati i motivi per i quali è sempre preferibili togliere i calzini prima di andare a dormire.

Ecco perchè non devi dormire con i calzani, i motivi per cui è meglio non farlo

D’inverno le temperature scendono e il riposo diventa difficile, se l’ambiente circostante non è confortevole. Per questo tantissime persone scelgono di tenere i calzini a piedi per godere del calore e dormire in serenità. Ma attenzione, in realtà è una pratica che andrebbe abbandonata, ecco i motivi per i quali non dovresti mai dormire con i calzini.

Mentre dormiamo, il nostro corpo regola naturalmente la temperatura per consentire un riposo confortevole. Dobbiamo tenere presente che la temperatura ideale per godere di un buon sonno ristoratore si aggira intorno ai 18° e i 19°, fatte queste premesse chiariamo perchè i calzini possono rappresentare un ostacolo al buon riposo.

L’organismo necessità di una temperatura mite per recuperare forze ed energie, quindi se ne “ostacoliamo” il naturale abbassamento, tenendo i calzini ai piedi, non facciamo altro che impedire che questo normale processo abbia inizio, con conseguenze nefaste sul sonno o, sulla sua qualità.

Togliere i calzini prima di dormire favorisce il buon sonno ristoratore

I piedi devono essere “liberi” dai calzini così da permettere ai vasi sanguigni di dilatarsi, favorendo la dispersione del calore, garantendo un sonno di qualità. Infatti, risulta difficoltoso addormentarsi se la temperatura esterna non è confortevole. Per questo i calzini non andrebbero indossati durante la notte, ma ci sono altre regole da seguire per godere di un buon sonno.

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, Isabella e Luca beccati così dopo il trono over: cosa sta succedendo

LEGGI ANCHE -> Charlene lascia la clinica, la confessione di Alberto: “Dolore e sofferenza”

Un’altra buona abitudine è quella di tenere una mano o un piede fuori dalle coperte, così l’organismo abbasserà facilmente e più celermente la temperatura. Altro consiglio da tenere a mente è quello di non creare strati e strati di coperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.