Sanremo 2022: il super conduttore dice no, Rai gelata e in difficoltà

Amadeus è stato tra quelli che più hanno manifestato la loro gioia nel vedere i Maneskin trionfare all’Eurofestival, del resto è merito anche suo se l’Italia oggi celebra questo trionfo inaspettato ma soprattutto meritato. Il video dell’entusiasmo di Amadeus per la vittoria dei Maneskin è diventato virale in poche ore, lui ha sempre creduto nel gruppo di giovani romani che con determinazione ha voluto sul palco di Sanremo.

Amadeus: “Sanremo ter? Non se ne parla!”

Intervistato da Il Messaggero Amadeus ha dichiarato che ha sempre creduto nella musica dei Maneskin ha poi sottolineato quanto è stato importante fare Sanremo quest’anno nonostante tutte le difficoltà del periodo, oggi l’Italia ha vinto l‘Eurofestival e questo non può che essere un vanto per la nazione ma anche per lui personalmente. E’ contento d’aver contribuito al successo dei Maneskin e anche di Sanremo ma conferma che non sarà alla conduzione della kermesse il prossimo anno.

“Sono felicissimo per la band, ma non se ne parla. Il Festival mi auguro di poterlo condurre ancora, se la Rai lo vorrà. Ma non nel 2022: Sanremo ha bisogno di energie particolari. Da gennaio a dicembre lavoro su tanti progetti, non c’è solo Sanremo nella mia vita: la mole di lavoro comincia a essere importante”. Ha dichiarato il conduttore de I soliti Ignoti che in modo onesto rivela quanto sia impegnativo organizzare il Festival di Sanremo, un programma che richiede un attenzione quasi totale per questo merita un altro punto di vista rispetto al suo.

Amadeus fonte Instagram

Leggi anche —->Giovanna Civitillo, avete mai visto la mamma? Chi è la bellissima suocera di Amadeus

Amadeus: “Sanremo no, ma l’Eurovision 2022 si”

Amadeus è certo, per ora, che non farà Sanremo ter ma non nega che gli piacerebbe condurre l’Eurofestival che il prossimo anno si terrà in Italia: “Prenderei in considerazione l’offerta; è pur sempre la Champions League della musica”.

Leggi anche —->Amadeus pronto per il terzo Festival di Sanremo? Si dice che

Secondo alcuni rumors poi il direttore di Rai Uno Stefano Coletta sembra avere già qualche idea su come e dove organizzare la manifestazione. Il dirigente non esclude Roma come location ma per ora è ancora tutto da decidere. Intanto i vertici Rai dovranno impegnarsi a trovare un piano b per Sanremo perchè a quanto pare Amadeus e insieme a lui Fiorello non hanno nessuna intenzione di cambiare idea.