“Costretto a farlo…” Fabio Fazio “cede” alla nuova direttiva | Quanto ha incassato il conduttore

Fabio Fazio, ha dovuto cedere le quote della società Officina, produttrice di Che tempo che fa. Questo per le nuove norme della Rai. Ecco quanto ha guadagnato.

Il nuovo accordo di Fabio Fazio

Anche questa stagione del talk di Rai Tre, Che tempo che fa, sta registrando grandi ascolti. Complice le interviste internazionali che stanno caratterizzando quest’anno. Il contratto del conduttore Fabio Fazio scadrà nel mese di giugno e le trattative stanno proseguendo. Probabilmente, da quanto trapela da Viale Mazzini, sarà prolungato per un anno, ma c’è una novità che sta caratterizzando l’accordo. Si tratta di una nuova direttiva, introdotta recentemente dalla Commissione di Vigilanza Rai, che impedisce ad un conduttore di essere produttore del programma di cui è al timone. Una norma che colpisce proprio Fazio. Il presentatore savonese, infatti, è stato dal 2017 ad oggi produttore di Che tempo che fa, per il 50%, attraverso la propria società, L’Officina.

Dicevamo, sino ad oggi. Perché Fabio Fazio ha venduto le proprie quote de L’Officina, pari al 50% alla detentrice dell’altra metà della società, la Banijay. Guadagno? Si parla di oltre 931mila euro. Una decisione, quella di vendere, che alleggerisce e non poco il clima a Viale Mazzini e incanala la trattativa tra le parti verso le firme. Come ha spiegato Italia Oggi, l’investimento iniziale del conduttore è stato pari a 50mila euro, nel 2017. A fine 2020, il patrimonio de L’Officina era pari a 1,88 milioni di euro – al netto delle tasse – e dunque Fazio avrebbe incassato la metà di questa cifra.

Leggi anche —–> Denise Pipitone parla l’ex fidanzato di Jessica a Domenica Live: “è coinvolta nel rapimento”

Leggi anche —–> “Entrano solo i raccomandati”, Alessandra Amoroso e il timore ad Amici | Video

Il format di Che tempo che fa

La firma sul contratto Rai di Fabio Fazio dovrebbe arrivare a seguito di un accordo vicino a 1,9 milioni di euro lordi annui. Bisogna infatti – rispetto al contratto precedente – tenere conto del taglio del 15%, come prevede la nuova prassi Rai. Fabio Fazio, resterà titolare del format di Che tempo che fa, mentre la produzione passerà alla Banijay. 

Come ha spiegato il Presidente della stessa società, Paolo Bassetti: “In seguito alla uscita del dott. Fazio dalla società L’Officina, lo stesso Fazio concederà in licenza a L’Officina il format Che tempo che fa. Con i relativi spin off, alle condizioni indicate nel term sheet. Consentendo alla Rai il rinnovo degli accordi per la produzione del predetto format nel rispetto delle linee guida”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.